Cover image: Photography Tim Walker. Fashion direction Alastair McKimm and Judy Blame. Adwoa wears top Gosha Rubchinskiy. Crown stylist's studio. Jewelry model's own. 

date un primo sguardo al creativity issue di i-D!

Abbiamo collaborato con il fotografo Tim Walker per l'uscita di un numero speciale che celebra l'estro creativo senza rivali di Londra. Nel farlo, abbiamo scelto la creatività, non la paura. La libera espressione, non il conformismo. La libertà, non le...

di Holly Shackleton
|
11 aprile 2017, 11:39am

Cover image: Photography Tim Walker. Fashion direction Alastair McKimm and Judy Blame. Adwoa wears top Gosha Rubchinskiy. Crown stylist's studio. Jewelry model's own. 

Quando l'anno scorso abbiamo incontrato il fotografo inglese Tim Walker per parlare di un nuovo progetto comune, il suo desidero di dar voce alla nuova generazione di menti creative londinesi ha fatto breccia nel nostro cuore, ricordandoci proprio quello di cui il team i-D aveva discusso pochi giorni prima: l'idea che in tempi di incertezza politica è l'arte a unirci, renderci più forti e, infine, farci superare i momenti più duri. Quindi abbiamo unito le nostre forze, fotografato 135 persone in 33 giorni e ci siamo preparati a celebrare la nuova tribù di stilisti, modelli, artisti e musicisti che sta rendendo sempre migliore la nostra città, Londra. Lavorare insieme ha arricchito tutti noi. Per Tim è stata un'immersione nello spirito resiliente di una capitale in costante espansione e cambiamento, che arriva proprio dal cuore pulsante della scena artistica londinese. Per i-D è stata l'opportunità giusta per dare spazio ad alcune delle eccezionali persone che conosciamo e amiamo, e per chi si è trovato davanti all'obiettivo per il Creativity Issue è stata l'occasione per sentirsi liberi di esprimere il loro talento nelle forme più pure e brillanti.

Charles Jeffrey e il suo sgargiante gruppo di esteti LOVERBOY, Matty Bovan, Adwoa Aboah, Dilara Findikoglu e Rottingdean Bazaar, l' Art School, Michael Halpern, Reba e Jess Maybury sono solo alcuni dei protagonisti della nuova generazione di creativi che sta rendendo Londra una delle città più dinamiche ed eccitanti del mondo. Tra le pagine di The Creativity Issue abbiamo anche avuto l'onore di dare il benvenuto alla leggendaria stylist Grace Coddington nel suo primo set fotografico dopo la decennale esperienza a Vogue America. La leggendaria direttrice creativa si è unita a Tim per fotografare l'applaudita collezione artigianale di John Galliano per Maison Margiela: un trionfo di colori ed emozioni. Questo numero include anche Vivienne Westwood e Rei Kawakubo, che grazie al loro genio creativo e spirito da outsider sono, insieme a Galliano, una fonte d'ispirazione leggendaria per i giovani stilisti di Londra. L'influenza che esercitano è chiaramente visibile tra passerelle e sfilate. 

Dal primo all'ultimo giorno passato insieme, collaborare con Tim è stato un piacere. Vederlo lavorare è stato stimolante, grazie al tempo, all'energia e all'amore che traspaiono dalla sua persona mentre è all'opera. Il risultato è uno spirito unico che si respira in ogni pagina del numero The Creativity Issue. Il suo approccio unico è la quintessenza dell'anima British, ed è creativo, forte ed eclettico come le persone che ha fotografato per i-D. Abbiamo mandato in stampa questo numero il 29 marzo, giorno in cui Theresa May ha invocato ufficialmente l'articolo 50 del trattato di Lisbona, primo vero passo per l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea. Non sappiamo cosa ha in serbo il futuro per la Gran Bretagna, ma sappiamo di aver più che mai bisogno di innovatori creativi, istigatori e sovvertitori culturali; dei pochi coraggiosi che non hanno paura di esporsi attraverso le loro opere, e che nel farlo facilitano i cambiamenti del mondo reale. Quindi scegliete la creatività, non la paura, la libera espressione, non il conformismo, la libertà, non le leggi del mercato. Come ha detto Carrie Fisher: "Prendete il vostro cuore spezzato e trasformatelo in arte." E non c'è momento migliore per farlo! 

Holly Shackleton, Editor-in-Chief

Cover: Fotografia Tim Walker. Fashion Director Alastair McKimm e Stylist Judy Blame. Slick indossa camicia Comme des Garçons Shirt. Gioielli della modella. Adwoa indossa camicia Comme des Garçons Shirt. Gioielli della modella. Elliott indossa top Adidas. 
Cover aperta: Edie Campbell. Stylist Jacob K. Edie indossa spalline imbottite vintage di The Contemporary Wardrobe Collection. Adesivi e spille Chanel. Slick e King. Fashion Director Alastair McKimm e Stylist Judy Blame. Slick indossa giacca, top, gonna e calze Junya Watanabe. Corona Malcolm Edwards. Gioielli della modella. Stivali Dr. Martens. King indossa cappotto e top Comme des Garçons Homme Plus. Pantalone sportivo Adidas. Boxer dall'archivio dello stylist. Corona Malcolm Edwards. Charles Jeffrey e Scotty Sussman. Charles e Scotty indossano abiti propri. Jess Maybury. Stylist Max Clark. Jess indossa calze Regulations. Cintura (indossata attorno al collo) Versus. Scarpe Christian Louboutin. Matty Bovan. Stylist Max Clark. Matty indossa top, pantascarpe e guanti Balenciaga.

Tagged:
novità
editors letter
Tim Walker
the creativity issue
i-d family