le nostre campagne primavera/estate 17 preferite fino ad ora

Con l'avvento del nuovo anno, vi presentiamo le campagne che secondo noi saranno le protagoniste indiscusse del 2017.

|
09 gennaio 2017, 2:10pm

Moschino
Se diciamo 'sorelle della moda' è evidente di chi stiamo parlando: le sole, uniche ed inimitabili Gigi e Bella Hadid. Insieme contano un totale di 37 milioni di follower su Instagram e Gigi è persino riuscita a portarsi a casa il titolo di modella dell'anno: questo duo ormai è inarrestabile. Jeremy Scott è riuscito a cristallizzare la loro fama stellare nella sua nuova campagna Moschino primavera/estate 17 scattata da Steven Meisel, in cui le modelle si muovono circondate da orde di paparazzi. Del resto Oscar Wilde diceva che "la vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita", no?

Fendi
Le sorelle Hadid sono state le protagoniste anche della campagna primavera/estate 17 di Fendi. Scattata da King Karl (chi altri?) con lo styling di Charlotte Stockdale, Bella e Gigi posano sinuose in delle stanze dall'arredamento decadente ed incredibilmente chic.

Marni
Per la nuova stagione a casa Marni, tutti i ruoli sono invertiti. Dimentichiamo le campagne in cui le protagoniste indiscusse erano le modelle... Qui i veri protagonisti siete voi! Reinterpretando la relazione tra fotografo e soggetto e sovvertendo ogni convenzione, la campagna si concentra sull'atto dietro la fotografia. Sì, è tutto molto concettuale. Questo grazie all'artista tedesca Barbara Probst. Complimenti Barby.

Bottega Veneta
Buon 50. compleanno Bottega Veneta! Il brand festeggia il traguardo con Tomas Maier, che per 15 gloriosi anni ha ricoperto la direzione creativa del brand. Ci aspettavamo una campagna primavera/estate 17 assolutamente speciale e Bottega Veneta non ci ha deluso. Il brand ha portato avanti il progetto Art of Collaboration, per il quale alcuni degli artisti visivi più interessanti del momento reinterpretano le collezioni dell'iconica casa di moda. Per questa stagione Todd Hido ha dato vita a una campagna sofisticata, scattando l'icona Lauren Hutton in compagnia di Joan Smalls, Vittoria Ceretti, Hannes Gobeyn e Morten Nielsen.

Prada
Per la prossima stagione, la leggendaria casa di moda italiana ha reinventato il concetto stesso di campagna pubblicitaria. Perché limitarsi a raccontare una storia, quando ne puoi raccontare più di una servendoti di media diversi? Il risultato è una campagna dai numerosi volti, composta da 5 identità visive ben distinte: Pathways, Frontiers, Stations, Exits e Terrains, che saranno rilasciate nel corso dell'anno. Scattate da Willy Vanderperre, ci ripropongono molti volti familiari, tra i quali Kiki Willems, Saskia De Brauw, e l'inimitabile Jude Law.

Crediti


Testo Tish Weinstock