vi presentiamo 4 volti in corsa verso il futuro

In occasione del lancio del progetto Year Of The Windrunner, NikeLab ha selezionato 4 giovani del mondo dello sport e della moda per parlare di dinamicità e progetti futuri.

di Giorgia Baschirotto
|
16 dicembre 2015, 2:50pm

Poco dopo la sua creazione nel 1978, la Windrunner Jacket di Nike ha trasceso la sua identità di capo sportivo per diventare un oggetto di culto nella scena hip hop, contrassegnando la versatilità del brand che sin dalle sue origini ha affascinato atleti, rapper, artisti e designer di tutto il mondo. Per celebrare il successo di questo capo in continua evoluzione, Nike lancia il progetto Year Of The Windrunner scegliendo come figure carismatiche 4 giovani volti provenienti da background differenti: Alessia Trost e Gianmarco Tamberi, campioni di salto in alto che si preparano a partecipare alle Olimpiadi di Rio, lo street artist e designer Domenico Romero e la stilista e it-girl italiana Gilda Ambrosio, scattati per l'occasione dalla fotografa Bea De Giacomo assieme alla stylist Anna Carraro, con la direzione artistica di Massimiliano Bomba e Elena Petitti di Roreto. Atleti e designer indossano i due capi realizzati da Nike in partnership con il marchio italiano Stone Island e con il brand giapponese sacai, i quali hanno reinterpretato l'estetica del modello in chiave contemporanea e funzionale. Le giacche Windrunner NikeLab x Stone Island e NikeLab x sacai sono disponibili dal giorno 17 dicembre presso NikeLab LNZ1 a Milano e su nikelab.com. Per l'occasione i-D ha incontrato i 4 protagonisti per parlare dell'importanza del movimento e dei loro progetti per il futuro. 

Alessia Trost

Che cosa fai?
Salto in alto.
Che ruolo ha lo sport nella tua vita?
Ora è diventato un lavoro, ma è prima di tutto una grande passione.
Quale significato ha per te il movimento?
Il movimento nello sport è l'idea di fare un passo in avanti ogni giorno per avvicinarsi sempre di più all'obiettivo. Inoltre la dinamicità è fondamentale nella vita di tutti i giorni quando hai 20 anni.
Facciamo un salto nel futuro: come ti vedi?
Atleta.
In questo momento sei in corsa verso...
Rio!

Gianmarco Tamberi

Che cosa fai?
Salto in alto, atletica leggera, studio economia e sono anche un appassionato di basket.
Che ruolo ha lo sport nella tua vita?
Ha un ruolo fondamentale. In questo momento in particolar modo è alla base di tutto dato che mi sto preparando per le Olimpiadi del 2016.
Quale significato ha per te il movimento?
È la libertà di esprimere se stessi.
Facciamo un salto nel futuro: come ti vedi?
Sposato e con una famiglia, con una carriera sportiva di successo. Mi auguro di continuare a lavorare sempre nel mondo dello sport.
In questo momento sei in corsa verso...
Rio.

Gilda Ambrosio

Che cosa fai?
Sono una designer e tante altre cose. Lavoro come consulente per alcuni brand e sto lavorando ad un nuovo progetto a cui tengo molto.
Che ruolo ha lo sport nella tua vita?
Anche se amo lo sport purtroppo a causa dei molti impegni non riesco ad allenarmi con costanza.
Quale significato ha per te il movimento?
Il movimento per me è sinonimo di evoluzione.
Facciamo un salto nel futuro: come ti vedi?
Invecchiata, anche se spero di continuare ad essere dinamica. Mi piacerebbe trovare un equilibrio tra vita frenetica e vita sedentaria.
In questo momento sei in corsa verso...
Il completamento delle collezioni e poi la Settimana della Moda.

Domenico Romeo

Che cosa fai?
Sono sia un designer che un artista. In entrambi i campi porto avanti ricerche differenti ma legate entrambe alla grafica.
Che ruolo ha lo sport nella tua vita?
Lo sport occupa il 50% della mia vita. La palestra del corpo per me è tanto importante quanto la palestra dello spirito.
Quale significato ha per te il movimento?
Il movimento è tutto. La mia carriera artistica si basta sul gesto, generato dal movimento.
Facciamo un salto nel futuro: come ti vedi?
Vorrei chiudere il cerchio e far quadrare tutti i miei progetti, fondendo tutti i miei vari interessi.
In questo momento sei in corsa verso...
La vetta, in senso spirituale, nella speranza di continuare a migliorare e di espandere costantemente la mia ricerca.

Crediti


Testo Giorgia Baschirotto
Foto Bea De Giacomo
Art Direction Massimiliano Bomba, Elena Petitti di Roreto
Moda Anna Carraro
Trucco e grooming Serena Congiu 
Assistente foto Riccardo Oggioni
Production Sara Cantarutti 
Post-produzione Elena Petitti di Roreto

Tagged:
Future Forward
Sport
nike lab