guardate i film vincitori della competition di magnum in collaborazione con i-d

I registi emergenti hanno avuto come mentore Xavier Dolan, che li ha seguiti durante la produzione di questi corti.

di i-D Staff
|
07 ottobre 2015, 9:10am

All'inizio di quest'anno Magnum ha collaborato con i-D per creare una competition di corti cinematografici chiamata "Be True To Your Pleasure", sii fedele ai tuoi piaceri, invitando registi emergenti ad inviare le loro proposte per dei cortometraggi il cui tema doveva riguardare il piacere personale e la gioia del lasciarsi andare. I tre vincitori sono stati annunciati in agosto e hanno ricevuto un aiuto economico per la produzione del corto e hanno trovato nel pluripremiato regista Xavier Dolan una guida che li ha assistiti nella realizzazione delle loro idee. Siamo lieti di presentare in esclusiva su i-D i cortometraggi completi.

Kai - dir. Andrew Cumming

La protagonista di Kai è una ballerina che lotta per perfezionare i suoi passi di danza. Si allena a casa, rifiuta di andare a bere qualcosa con gli amici dopo le lezioni ed è continuamente rimproverata dalla sua insegnante di danza; tutto ciò senza alcuna utilità. Questa situazione cambia quando la ballerina capisce cos'è la gioia e impara a lasciarsi andare ed esprimere il suo piacere liberamente.

Wild Space - dir. Kara Smith

Wild Space di Kara Smith è una storia molto delicata che narra di un geloso pescatore che dopo aver passato mesi sulla nave, torna a casa e scopre la sua amata nelle braccia di un arrogante commodoro. Ma al posto di rinunciare a lei e lasciarla, il pescatore segue il suo cuore e sfida il pretendente in un ridicolo duello ad arma di fuoco. Il pescatore rimane fedele al suo desiderio, anche se il risultato finale è una commedia degli errori.

Zap - dir. Patrick Downing

Zap di Patrick Downing è un'assurda instantanea, un momento di piacere condiviso generato da una coppia anziana, i loro piedi, e un tappeto. Un solo battito di ciglia e lo potreste perdere. Il piacere è tanto effimero, quanto senza età.

Tagged:
Film
magnum
Xavier Dolan