vitelli: il knitwear che si ispira alle subculture giovanili anni '80

In esclusiva per i-D, alcune GIF e un Mixtape che ci raccontano la storia di un brand giovane e innovativo, dove moda e musica non sono universi paralleli ma un intreccio creativo indissolubile.

|
set 6 2017, 9:24am

Dici knitwear e pensi alla nonna che sferruzza sulla sedia a dondolo del salotto. Ecco, Vitelli è proprio l'opposto, totalmente. Basta qualche secondo sul loro sito per capirlo. È un brand giovane, colorato e innovativo. Perché ci vuole un pizzico di follia a rielaborare il tessuto old per eccellenza e trasformarlo in una collezione di maglieria ispirata alla cultura giovanile italiana. Ma dire cultura giovanile è dire tutto e dire niente contemporaneamente, quindi Vitelli ha scelto di fare riferimento a un'estetica ben precisa: il Cosmic italiano (1980-1984), movimento pacifico e anti-ideologico che si è sviluppato alla fine degli anni di piombo affidandosi al motto "la musica è cultura". Di qui il nome della collezione Gioventù Cosmica, giunta alla terza uscita per l'autunno/inverno 2017. Un vero e proprio punto d'incontro tra mondi vicini, eppure spesso lontani. Musica e moda si uniscono, e il risultato soddisfa, eccome.

Turbinii psichedelici, luci al neon e stampe olografiche. Alzate il volume e premete play, perché Joseph Tagliabue ha curato la serie di mixtape Gioventù Cosmica partendo proprio da queste immagini. Vi proponiamo in esclusiva la terza sessione di Joseph, colonna sonora perfetta per perdersi tra queste GIF dal sapore retrò.

Crediti


Direzione Artistica Mauro Simionato
Fotografia Claudia Zalla
Moda Francesca Piovano
Trucco e capelli Serena Congiu