supreme italia aprirà un flagship store a shanghai

¯\_(ツ)_/¯

|
03 gennaio 2019, 3:07pm

Immagine via Instagram

Poche storie sono appassionanti quanto quella di Supreme Italia, brand nostrano diventato famoso a livello internazionale perché emblema del cosiddetto "legal fake." Come spiega Mattia Salvia su VICE, con tale espressione si intende quel fenomeno (legale, nel caso in cui vi sorgessero dubbi a riguardo) per cui "un’azienda registra nel paese x un certo marchio prima che lo faccia il brand originale e poi si mette a vendere prodotti quasi uguali e presentati con strategie pubblicitarie molti simili a quelle degli originali."

Supreme Italia è in assoluto il caso più noto di "legal fake", e produce capi d'abbigliamento con un logo molto simile a quello del brand Supreme di matrice americana; notare la differenza tra i due marchi non è affatto semplice, neanche per un occhio esperto. Storia appassionante la sua, dicevamo, tanto da essere finita anche in tribunale (tribunale che lo scorso agosto, però, si è espresso a favore di Supreme Italia, dichiarando che l'atto in questione non costituisce illecito).

Penultimo evento in ordine cronologico nella sequela di avvenimenti che ha interessato Supreme Italia negli ultimi tempi è la travagliata collaborazione con Samsung. Tale notizia non è però che l'indice di un ben più ampio desiderio di espansione nel mercato orientale di IBF, società che già detiene il marchio Supreme Italia e che fa ora sapere di aver "registrato il marchio 'Supreme' tramite la WIPO (World Intellectual Property Organization) di Ginevra per tutto il mercato asiatico e può quindi vendere prodotti Supreme in Cina," sempre come riportato da VICE.

E così sarà: secondo quanto scrive Hypebeast, nel distretto Huangpu di Shanghai aprirà a breve un flagship store di Supreme Italia. Prova incontrovertibile a sostegno di tale affermazione è la fotografia scattata da un passante del suddetto punto vendita di prossima apertura. A detta di alcuni, continua Hypebeast, "lo spazio si amplierà su tre piani e comprenderà sia abbigliamento Supreme che prodotti beauty."

Da Barletta a Shanghai, è innegabile che Supreme Italia di strada ne abbia fatta, eccome.

Altre news LOL dal mondo Supreme, questa volta originale:

Segui i-D su Instagram e Facebook.