un uomo e una donna nudi distesi sulla sabbia

Il fotografo dietro ai nudi sognanti che hanno ispirato le ultime campagne Jacquemus

Il nuovo libro del fotografo David Luraschi, "Ensemble", raccoglie istanti di onirica quiete in cui corpi intrecciati si riflettono negli specchi d'acqua della Camargue.

di Zoe Whitfield
|
25 agosto 2021, 8:38am

un uomo e una donna nudi distesi sulla sabbia

Il fotografo David Luraschi lavora al fianco di Simon Porte Jacquemus—sì, quello dei cappelli enormi e delle mini bag—già da molti anni. La coppia di creativi si sono conosciuti tramite amici e da allora hanno collaborato a molte campagne per il brand francese Jacquemus, come per le immagini della collezione A/W 16—realizzate con l’aiuto del coreografo Willi Dorner—e gli scatti di nudo in bianco e nero per la collezione A/W 17. Questo ultimo progetto, ossia la terza campagna creata dal duo, è stato di recente pubblicato sotto forma di libro fotografico, un progetto dal nome Ensemble lanciato in occasione dell’apertura del nuovo omonimo store della casa editrice Loose Joints.

"Non c’è mai stato nulla di formale nella nostra relazione," ci racconta David al telefono dal Sud della Francia. "La soddisfazione più grande è creare questi progetti insieme. Da quando [Simon] mi ha proposto di scattare La Reconstruction [per la collezione] A/W 16, siamo entrati in una sintonia quasi simbiotica. Lui mi è di enorme ispirazione, e mi ha insegnato molto sulla fotografia attraverso la sua visione." In un gioco di riflessi, il duo instilla uno nell’altro un senso di emozione e innocenza quasi infantile—”il senso di gioco che sta al centro di ogni progetto,” afferma David—, sentimento che ha dato luogo ad alcune delle campagne e degli immaginari più gioiosi delle ultime stagioni.

una donna nuda intreccia le gambe attorno a un uomo in piedi in un lago
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints

Ensemble—un nome che, secondo David, riflette i tempi che stiamo vivendo tanto quanto la natura immaginifica della serie—non è il primo libro che il duo ha creato insieme. Nel 2017 hanno collaborato a Marseille Je T'aime, una lettera d’amore alla città portuale francese intrisa di luce e colour blocking. E se Simon, il quale è nato a Salon de Provence (distante più o meno un’ora da Marsiglia), aveva già omaggiato quella zona attraverso collezioni, progettazioni e immaginari, il libro è stata la prima occasione per David, solitamente di base a Parigi, di approcciarsi a questi luoghi. "Sono sempre stato attratto dal paesaggio mediterraneo—sono di origini italiane e americane—ma ho dovuto passare molto tempo a Marsiglia per conoscere realmente quel luogo,” afferma. “C’è qualcosa che mi affascina del Mediterraneo, questo bacino d’acqua e i tutti i paesi che collega. Semplicemente, è pieno di passioni e c’è qualcosa in questo posto che mi richiama.”

Radicalmente diverse da quelle contenute in Marseille Je T'aime, le immagini che compongono Ensemble propongono un immaginario incentrato sul corpo. Scattate in bianco e nero, gli elementi naturali—sabbia, mare, saline—fanno da sfondo e cornice agli abbracci di un uomo e una donna nudi, con evidenti segni di abbronzatura sul corpo. "Simon ha sempre una visione molto chiara di quello che intende fare, e il mio ruolo è quello di facilitare e rendere reale quella visione. Per quella campagna, voleva scattare dei nudi in Camargue," racconta. "Ci siamo stati insieme tempo prima, ed è un luogo magico, metafisico, pieno di fenicotteri rosa, saline e un’aura di poesia.” Utilizzando questo sfondo cinematico, il duo si è lasciato ispirare da Crin-Blanc di Albert Lamorisseun cortometraggio degli anni ‘50 in cui un ragazzino cavalca le acque francesi in sella a "White Mane". "Lo storytelling è sempre stato una parte essenziale della nostra collaborazione perché è lo storytelling che detta la portata dell’immagine; è anche un messaggio.”

un uomo seduto su una sedia sulla spiaggia mentre si lascia cadere all'indietro
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints

Contrariamente a quanto si potrebbe assumere, Claire Tran e Paul Girard, le persone protagoniste dei nudi, non sono una coppia romantica; sono invece amici fin dall’infanzia. Il duo segue una carriera nella danza, e la combinazione tra professione e amicizia ha conferito al loro rapporto un’intimità unica, oltre a una profonda conoscenza della coreografia. Insomma, erano perfetti per questo ruolo. "Fa ridere, ma i genitori di Claire sono amici di famiglia, e lo abbiamo scoperto solo dopo gli scatti!" racconta David sottolineando il livello di familiarità che si è innescato sul set.

"Dimentico cos’è accaduto nello specifico, ma Simon voleva che ci fossero persone abbracciate, così abbiamo fatto un po’ di brainstorming e abbiamo pensato che sarebbe stato perfetto se i soggetti fossero stati dei performer, persone capaci e consapevoli di come posare con il loro corpo." Claire e Paul sono state le prime persone a presentarsi e hanno colpito subito tutto il team con la loro chimica. "Ci hanno colpiti come un fulmine, erano armoniosi e pieni di idee; era tutto così spontaneo. Fa sorridere, quando le persone guardando queste immagini le interpretano in maniera erotica, ma credo che questo dipenda dagli occhi di chi guarda. Sono solo due amici che si conoscono da quando erano bambini."

Così, alla fine, David ha avuto l’occasione di dare una forma materiale a questa serie di scatti, intersecando diverse discipline e pubblicando il risultato sotto forma di libro. "A volte, se sei un fotografo, può capitare di sentirsi un po’, non frustato, ma hai così tanti archivi dormienti, hai tutte queste immagini che aspettano. Per me non c’è niente di più bello di creare un photobook." Lavorare con Sarah Piegay e Lewis Chaplin—gli editori dietro a Loose Joints—è stata un’esperienza molto soddisfacente, racconta. "Cerco di legare i miei amici alla mia vita e alla mia arte. È una bellissima forma di espressione del nostro essere."

le ombre di un uomo e di una donna che si stagliano sul telo di un ombrellone
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints
alberi che si riflettono sull'acqua di un fiume
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints
un uomo e una donna nudi che si abbracciano sulla spiaggia
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints
una sedia che galleggia nell'acqua
© David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints

Il libro fotografico “Ensemble” di David Luraschi è pubblicato da Loose Joints, e puoi acquistarlo qui.

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Tutte le immagini © David Luraschi 2021 courtesy di Loose Joints

Leggi anche:

Tagged:
nudo
Jacquemus
Corpo
David Luraschi
libro fotografico