Off-White™ celebra il talento a 360 gradi nelle performance della S/S 21

Grazie al progetto immersivo "Imaginary TV", Virgil Abloh ha creato un universo digitale in cui gli artisti sono liberi di esprimersi in tutta la loro creatività.

di i-D Staff
|
10 febbraio 2021, 9:22am

Fotografia di Piotr Niepsuj, su gentile concessione di Off-White

La settimana scorsa vi invitavamo a seguire con attenzione il nuovo progetto di Off-White™. Creato da Virgil Abloh per presentare la nuova collezione S/S 21 del brand, “Imaginary” TV è un format sperimentale che unisce performance, recitazione, moda e digitale.

Ibridando media comunicativi diversi, la piattaforma su cui vive e si realizza “Imaginary TV” sintetizza attraverso l’audiovisivo ciò che Off-White™ rappresenta fin dalla sua fondazione: cultura pop e senso di comunità, mettendo al centro i talenti che danno forma al nostro quotidiano.

“Artisti milanesi e internazionali, attraverso le loro performance, mettono in scena varie correnti artistiche, contribuendo a questa esperienza online, mescolando moda e innovazione digitale all'avanguardia,” si legge nelle note che accompagnano la notizia. L’obiettivo è, come sempre, fornire una lettura inclusiva della realtà, che superi le barriere e celebri contemporaneamente la libertà creativa.

Letizia Galloni, ballerina dell’Opera di Parigi. Liang Bi Ying, campionessa mondiale di arti marziali. Kiri Okuyama, DJ e performer. Prince Gyasi, artista. Michele Rizzo, coreografo. Fabio Cherstich, Stage Director. Damiano Afrifa, pianista. Caterina Barbieri, compositrice. Binta Diaw, visual artist. Graffiti Milano, collettivo.

Questi sono solo alcuni dei nomi dei protagonisti della virtual experience creata da Virgil Abloh. Potete ammirare le loro performance qui:

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Fotografie di Piotr Niepsuj, su gentile concessione dell’ufficio stampa Off-White

Leggi anche:

Tagged:
Virgil Abloh
caterina barbieri
off-white
ss 21
Imaginary TV
Graffiti Milano
Binta Diaw
Damiano Afrira