il corto di fantabody è la celebrazione del corpo femminile di cui avevamo bisogno

È il primo short-film del brand milanese, e noi vogliamo sostenere al 100 percento questa rappresentazione della donna.

di Benedetta Pini
|
24 maggio 2019, 2:02pm

Screenshot dal video Body_Confy_Dance

Il movimento del corpo come forma di comunicazione, di affermazione della propria identità nello spazio, di espressione intima e spontanea. In un momento storico in cui si stanno ridefinendo le dinamiche comunicative secondo nuove prospettive, i linguaggi ibridi del cinema (come avvenuto di recente in Climax di Gaspar Noè) e della performance hanno avviato una ricerca espressiva che punta a smuovere gli schemi precostituiti, neutralizzare le limitazioni delle etichette ed educare all’accettazione.

In questo solco si inserisce Body_Confy_Dance, il cortometraggio diretto da Enea Colombi sotto la direzione creativa di Carolina Amoretti (fondatrice di Fantabody), con lo styling di Yosephine Melfi e prodotto da Velocissimo - Bmovie. I corpi in movimento dei ballerini, fusi tra talenti professionisti e street dancer, sono avvolti dai body della collezione primavera-estate 2019, sprigionando un’energia esplosiva che celebra le armonie delle forme nella loro eleganza e sinuosità. I capi rimandano all’universo femminile che sboccia e sprigiona tutta la sua forza, pronto a scendere in campo per negoziare la sua identità. Quindi tessuti tecnici, costumi da bagno e body, ma anche lingerie, intimo e stampe seducenti. 100 percento Made in Italy, come dichiara il brand stesso.

Il ritmo concitato del montaggio trasmette l’urgenza di un atto di liberazione, che passa necessariamente attraverso l’ascolto della propria interiorità, la consapevolezza del proprio corpo e il recupero di un contatto diretto con l’Altro, per ritrovare il valore della condivisione e della comprensione. “Senti le energie intorno a te e inizia a muoverti! Il tuo entusiasmo ci fa sentire forti e uniti, non smetteremo di ballare finché avremo qualcosa da dirti.” Questa la call to action di Fantabody.

Beh, non ci resta che accogliere l’invito e unirci alle danze.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Chi è e che cosa fa Fantabody? Qui tutte le informazioni:

Crediti


Direzione di Enea Colombi @enea.colombi
Direzione artistica di Carolina Amoretti @carolina_amoretti
Produzione di Velocissimo / B-movie @velocissimo.2018
Sound di Marco Lvnar Ferrario @marcolvnar
Moda di Yosephine Melfi @yosephinemelfi
Trucco di Serena Congiu @serena_congiu
Title design di Silvia Pisani @silviapisani
Assistente alla direzione artistica Sofia Atzori @satanasofia
Assistante alla camera Giuseppe Torsello @giuseppe.torsello
Assistente al trucco Cinzia Trifiletti @cinziatri, Genny Cecchini @gennycecchini
Assistente allo styling Valentina Rixio @V.rixio
Assistente alla fotografia Christian De Luca @chrissdeluca
Assistente al costume Veronica Elcino veronicaelcino___

Modelle:
Beatrice Tavazzi @beatrice_tavazzi
Rebecca Monfredini @becs_monfredini
Paola e Pamela Ameyibor @pollyandpamy
Nadege Okou @twerkwithnady
Sheila Verdi @sheilaverdi_artist
Hyeji Lee @anitani_ta
Veronica Tomasino @veronica_tomasino
Karl Allanigue @kae.dd
Elena Aste @l_ashte
Elena Dale @elena_dale
Lucia Mauri @no_meuluc
Marina Bertoni @mar_berth
Sara Monari @saramonari95
Annalisa Morelli @annalisa_maria_morelli
Lidia Luciani @lidialucian