"The Scratch and Sniff Issue" numero 266, maggio 2006. Lily Cole, fotografia di Tim Walker.

tim walker esporrà i suoi iconici scatti in una nuova personale a londra

Siamo super felici di annunciarvi che le opere d'arte create dal nostro fotografo, collaboratore e amico di lunga data saranno al centro di una nuova mostra al Victoria&Albert Museum di Londra.

|
lug 20 2018, 2:44pm

"The Scratch and Sniff Issue" numero 266, maggio 2006. Lily Cole, fotografia di Tim Walker.

Nel 2019 il Victoria and Albert Museum di Londrà sarà il museo da visitare per chi si interessa e appassiona di moda. Si parte con una retrospettiva su Dior, la più grande di sempre nel Regno Unito. Con oltre 500 oggetti e 200 rarissimi capi di alta moda in esposizione, questa mostra sarà inoltre la più sostanziosa in fatto di moda da quella di McQueen, Savage Beauty, nel 2015. Seguirà poi la prima retrospettiva dedicata a Mary Quant, che si concentrerà sugli anni dal 1955 al 1975, quando l'indimenticabile stilista diede il massimo in termini di design sovversivo e inventò la minigonna, creazione per cui tutt'ora viene ricordata.

Annunciato ieri, il terzo momento di questa trilogia fashion sarà una mostra personale dedicata al fotografo Tim Walker, inventore di mondi fantastici e surreali che da oltre 25 anni scatta i volti della moda con una cifra visiva unica e inimitabile. Ancora non ci sono dettagli, ma siamo già tutti in fermento alla notizia.

Di sicuro c'è che la mostra renderà omaggio non solo al grande fotografo, ma anche a tutte quelle persone che contribuiscono al processo creativo, come stylist, scenografi e truccatori, offrendo uno scorcio sul dietro le quinte di shooting editoriali e non.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

L'ultimo lavoro di Tim Walker per i-D, nel numero 'The New Fashion Rebels':

Crediti


Fotografia di Tim Walker

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK.