la vita segreta degli studenti di yale

Baci rubati, bagni di notte e balli di fine anno: la rivista realizzata dal giovane fotografo Matthew Leifheit, distribuita al campus di Yale, sembra raccontare una storia d'altri tempi.

di Rory Satran
|
02 giugno 2016, 9:40pm

Gli studenti già laureati contribuiscono raramente al giornale della scuola, il Yale Daily News, eppure Matthew Leifheit (contributor occasionale di Vice), era deciso ad immortalare la vita quotidiana degli studenti dell'università, una delle più prestigiose degli Stati Uniti. Come spiega il fotografo stesso però, tutte le sue foto più interessanti non sono state pubblicate sul magazine: "Le foto più particolari non erano adatte a nessun servizio," ha spiegato. E così il giovane laureato ha deciso di pubblicare i suoi scatti più intimi in un suo progetto personale, distribuendo il giornale nei corridori della scuola proprio come il Daily News. Collier Schorr, storica contributor di i-D, ha elogiato la particolarità delle foto di Matthew : "Gli scatti di Matthew sono senza tempo, tutto l'opposto di quelli reportagistici da quotidiano." 

Impresse in bianco e nero sulle pagine di giornale, le foto risultano ancora più poetiche e a tratti erotiche. Gli scatti rubati mostrano quei piccoli attimi di vita quotidiana che spesso passano inosservati. "La mia mente spesso si lascia trasportare e vado fuori tema," racconta il fotografo spiegando come sono nati gli scatti, che immortalano baci tra gli alberi, ragazzi in vasca e balli di fine anno. Tutti assieme raccontano una storia segreta, a metà tra fantasia e realtà.  

Tagged:
america
Yale
Cultură
studenti
università