grace jones sta per pubblicare la sua autobiografia

Siamo felici che Grace Jones abbia infranto la promessa di non scrivere mai un libro di memorie per poter leggere della sua incredibile vita da modella per YSL e musa della New York dello Studio 54.

di i-D Staff
|
30 giugno 2015, 4:08pm

Le regole sono fatte per essere infrante, e fortunatamente per noi la cantautrice, attrice, modella e artista ribelle Grace Jones ha deciso di infrangere la sua promessa di non scrivere mai delle memorie. "Ho scritto una canzone chiamata 'Art Groupie'," dice Jones, spiegando che, "La prima riga diceva 'Non scriverò mai un libro di memorie'"; ma ora ha cambiato idea," e aggiunge, "Era molto tempo fa. Da allora ho pensato, se non lo faccio, lo farà qualcun altro."

Questa svolta ci poterà delle storie fantastiche: la carriera di Jones da modella per Yves Saint Laurent a Parigi; vivere con Jerry Hall; spostarsi a New York, registrare album disco e diventare un'assidua frequentatrice dello Studio 54; la sua relazione fotografica iconica con Jean-Paul Goude; collaborare con Andy Warhol; la sua terza carriera come attrice, recitando a fianco di Arnold Schwarzenegger e Roger Moore.

Accumulando più di 50 anni sotto i riflettori, Grace Jones non si è fermata un attimo. Al Queen's Diamond Jubilee nel 2012, Jones ha fatto l'hula-hoop per 4 minuti filati mentre cantava la sua hit assoluta Slave to the Rhythm, ed è apparsa recentemente a Hyde Park in perizoma, corsetto e body paint di Keith Haring body. #traguardidei67anni 

@gracejonesofficial

La novità delle memorie segue un annuncio della BBC che dice abbiano commissionato un film documentario sull'androgina super donna dai mille volti, intitolato Grace Jones - The Musical Of My Life.

@gracejonesofficial

Tagged:
Música
Grace Jones
libro
Μόδα
memorie