il nuovo libro di dior scattato da patrick demarchelier

Si chiama Dior New Couture ed è un omaggio alla casa di moda francese.

di Stuart Brumfitt
|
16 dicembre 2014, 1:21am

haute couture autumn/winter 13

Nel suo nuovo libro, Dior New Couture, Patrick Demarchelier punta il suo obiettivo sulla casa di moda francese per celebrare tutta la sua storia, dalla prima collezione "New Look" del 1947 alle creazioni di oggi by Raf Simons. Ogni silhouette è presentata in luoghi scelti per riunire il passato storico e la nuova estetica di Dior: periferie deserte, giardini di Versailles e interni che ricordano il lussuoso e raffinato stile di vita francese del 17esimo e del 18esimo secolo.

Haute Couture autunno/inverno 12 e Haute Couture primavera/estate 13

Haute Couture primavera/estate 14 

Conosciuto per i suoi lavori apparsi sui più importanti magazine di moda come Vogue, Harper's Bazaar e Vanity Fair, qui Demarchelier vede i suoi scatti accompagnati da un saggio di Cathy Horyn, fashion critic del New York Times dal 1999 al 2014, che illustra il suo genio di fotografo e quello della maison.

Si tratta di un volume fantastico che vi mostra gli abiti straordinari realizzati negli atelier di Dior, che si trovano ancora oggi nella loro location originaria al 30 di Avenue Montaigne a Parigi. 

Dior New Couture by Patrick Demarchelier

Tagged:
Raf Simons
patrick demarchelier
dior new couture