sarah burton lascerà alexander mcqueen per dior?

Dior ha presentato la prima collezione dopo l'addio di Simons ma ancora ci si chiede chi sarà il successore.

di i-D Staff
|
26 gennaio 2016, 9:57am

Prima ancora che i modelli della sfilata di Dior couture scendessero in passerella ieri pomeriggio per presentare la prima collezione della maison dopo l'addio di Raf Simons a ottobre, a Parigi circolavano già alcune voci riguardo al designer destinato a prendere il suo posto. 

Dior ha deciso di non nominare un nuovo direttore creativo prima della presentazione della collezione autunno/inverno 16 ready to wear, che verrà disegnata - come la collezione che ha sfilato ieri - dal team interno della maison diretto da Serge Ruffieux e Lucie Meier, ma dalle prime file delle sfilate di Parigi si mormora che il direttore creativo di Alexander McQueen Sarah Burton è in corsa per il ruolo.

Burton lavora per McQueen da quasi 20 anni: dopo aver iniziato come assistente di Lee McQueen nel 1997 è riuscita a conquistare l'attuale incarico dopo la morte del designer nel 2010. 

Secondo voci di corridoio, tra i candidati al titolo di direttore creativo di Dior ci sarebbero anche Alber Elbaz, che ha lasciato Lanvin in ottobre, il direttore creativo di Celine Phoebe Philo e Olivier Theyskens, che ha lasciato Theory nel 2014 e per il momento non ha ancora firmato per nessun ruolo equivalente.

Crediti


Foto Jason Lloyd Evans, Alexander McQueen primavera/estate 16

Tagged:
Alexander McQueen
Dior
Μόδα
Sarah Burton