viv. westwood fotografa chloë sevigny e i giovani queer di new york

La nuova campagna di Madame Westwood è stata scattata da Juergen Teller ed è rivoluzionaria, d'impatto e irriverente proprio come lei.

|
feb 2 2018, 12:43pm

"Per molto tempo non ho amato né il mio nome, né il posto in cui sono nato" scriveva Andreas Kronthaler a ottobre nella nota alla sfilata s/s 18. "Avrei voluto essere chiamato Maximilian o Augustus e avrei voluto poter dire di essere nato a Roma." E la collezione rispecchiava questo scendere a patti con la propria identità. Ed è quindi sensato che i protagonisti della nuova campagna—che comprende abiti della s/s 18 e capi del ready-to-wear Vivienne Westwood—siano Andreas e Vivienne stessi, insieme a modelli, attori e club kid newyorkesi che rifiutano la binarietà di genere.

Per celebrare l'apertura del primo monomarca Vivienne Westwood a New York, il duo creativo ha deciso di organizzare una mostra con Juergen Teller in cui esporre una selezione dei lavori realizzati insieme negli ultimi due decenni. La mostra è diventata una festa, e la festa è diventata una campagna pubblicitaria. Tra i protagonisti ci sono Sarah Brown, Poster Boy, Pan Dulce, Chiki Uno, Dylan Jayne, Milk (star di RuPaul's Drag Race), Richie Shazam (comparso sul numero di i-D The Game-Changing Issue) e la regina di NYC Chloë Sevigny.

"Sono così incredibili! Abbiamo deciso di fotografarli perché sono folli e sarebbero stati perfetti per la nostra campagna. Come location abbiamo scelto lo spazio della mostra, ci è sembrato naturale" dice Andreas. "Ovviamente volevamo che si sentissero a loro agio, nel loro ambiente naturale che è NYC. Anche lavorare con Chloë è stato stupendo. L'ho incontrata proprio alla mostra. È adorabile e i nostri abiti le stanno da dio!"

Visto tutto ciò che sta succedendo negli Stati Uniti, dove oggi governa un Presidente ultra-conservativo ed esiste contemporaneamente un'opposizione che non ha paura di farsi sentire, Andreas ha capito che questo paese sarebbe stato lo sfondo perfetto per la campagna: "Con tutto quello che sta capitando a livello politico, oggi in America si respira un'aria nuova. La gente ha davvero voglia di lottare per i suoi ideali!"

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK.