l'era delle top model è finita, ma rivive nelle foto di miles ladin

Supermodels at the End of Time unisce gli scatti anni '90 di Miles Ladin di Kate Moss, Naomi Campbell, Cindy Crawford e le altre ai testi di Bret Easton Ellis.

|
ott 10 2016, 9:24am

"Le top model appartengono al passato," ha detto a Vanity Fair Stephanie Seymour qualche mese fa, sostenendo che le top model di oggi - vedi Kendall Jenner e Gigi Hadid - "hanno bisogno di un nuovo titolo" (forse ironicamente le ha appellate "bitches del momento"). Anche Naomi Campbell e Cindy Crawford hanno detto la loro a riguardo, raccontando come la moda è cambiata dal loro debutto sino ad ora. Nonostante Jenner e Hadid abbiano una fama da rockstar al di fuori del mondo della moda, proprio come coloro che le hanno precedute negli anni '90, l'era delle top model non è solo finita, ma è oramai un periodo storico ben definito. È l'epoca pre 11 settembre, l'epoca in cui potevi fumare dove volevi e dove i cellulari non erano ancora parte integrante delle nostre vite. Supermodels at the End of Time, un progetto unico nato dalla collaborazione tra il fotografo Miles Ladin e l'autore Bret Easton Ellis, ci permette di dare una sguardo a quel periodo con occhi nuovi, mescolando riprese spontanee ad alcuni capitoli di quel fantastico romanzo che è la moda. 

Il libro in edizione limitata include scatti di Ladin commissionati da Women's Wear Daily e W Magazine negli anni '90 — candide immagini in bianco e nero di Campbell, Crawford, Kate Moss, Linda Evangelista, Lauren Hutton, Iman e Christy Turlington al Met Gala e ai CFDA Awards. In quel periodo il provocatorio Ellis pubblicava Glamorama, una serie di ritratti beffardi delle celebrità, basandosi sul mondo catturato da Ladin durante le feste più esclusive della moda. Supermodels at the End of Time unisce queste due visioni: alcuni estratti dei testi di Ellis accompagnano gli scatti di Ladin. Possiamo scorgere Campbell nel backstage di Isaac Mizrahi, Chloë Sevigny che parla con i paparazzi, e Iman che balla al Seventh on Sale.

Se vi trovate a New York, la mostra si terrà fino al 30 ottobre; ulteriori informazioni qui.

Crediti


Testo Emily Manning
Foto Miles Ladin