Fotografia di Sam Gregg

Il 2019 secondo Sam Gregg, fotografo inglese innamorato di Napoli (e dei suoi abitanti)

Come Gennaro, ex-trafficante di sigarette a cui hanno sparato nella sua casa vicino a Piazza del Plebiscito.

di i-D Staff
|
11 dicembre 2019, 10:43am

Fotografia di Sam Gregg

Questo contenuto fa parte della nostra rubrica Il 2019 in foto, in cui abbiamo chiesto ai nostri fotografi italiani (e non) preferiti di scegliere le 12 immagini che meglio rappresentano l'anno che si sta per concludere.

Questo è Sam Gregg, fotografo nato e cresciuto a Londra, e questo è il suo 2019 in foto. Attratto dalle comunità ai margini, ma anche dalle culture con una forte unicità, Sam crea ritratti iper-reali e onirici allo stesso tempo, che immortalano in uno sguardo la storia di un'intero quartiere, città o isola. Innamorato di Napoli, nell'ultimo anno vi ha passato molto tempo, imparando l'italiano e il napoletano per comunicare con i suoi cittadini, ma anche le tradizioni di questo luogo, che secondo lui rappresenta "il paradigma perfetto della vita stessa."

foto 2019 Sam Gregg

Gennaio a Londra
Inizio ad esplorare il mio quartiere, dove non vivo da anni. Queste due fotografie sono state scattate sulla Holloway, una strada del Nord di Londra molto lunga ed estremamente multiculturale.

foto 2019 Sam Gregg

Febbraio Vedi Napoli e Poi Muori
A Febbraio inoltrato sono andato a Napoli per scattare una campagna per Lavazza. Mentre ero lì ho trovato il tempo di aggiungere materiale al mio progetto a lungo termine See Naples and Die. Questo è il ritratto di Salvatore nella sua casa nei Quartieri Spagnoli.

foto 2019 Sam Gregg

Marzo tra una madre e una figlia
Madre e figlia nel Rione Sanità, un quartiere di Napoli, a inizio marzo. Certe volte riesco a far stampare a mano i negativi delle mie foto in una camera oscura, questa fotografia e quella prima sono state stampate così.

foto 2019 Sam Gregg

Aprile all'Università
Mi è stato commissionato da M Le Magazine du Monde di scattare il giornalista investigativo del Ghana Anas quando era di passaggio ad Oxford. Senza alcun dubbio è stato uno dei miei lavori preferiti dell'anno.

foto 2019 Sam Gregg

Maggio nel bel mezzo di Londra
Ho continuato ad esplorare la mia città natale con rinovato entusiasmo. Credo fermamente che una delle cose più impegnative per un fotografo sia quello di concentrarsi sulla propria città. Queste immagini sono state scattate in Bethnal Green e a Hollway.

foto 2019 Sam Gregg

Giugno, gite fuori porta
Ho partecipato a diverse fiere di paese cercando altri lati della vita inglese. Non c'è dubbio che alcuni scatti di questa serie sfociano nel territorio di Martin Parr...

foto 2019 Sam Gregg

Luglio di nuovo a Napoli
Il richiamo Partenopeo mi ha catturato un'altra volta. Qui una foto di Gianni e del suo Pitbull, Brown, nel cuore dei Quartieri Spagnoli di Napoli.

foto 2019 Sam Gregg

Ad Agosto scopro nuovi volti
La mia visita a Napoli si è estesa anche su Agosto. In fotografia Gigi e Anna, scattati rispettivamente nei Quartieri Spagnoli e a Santa Lucia.

foto 2019 Sam Gregg

Settembre e lo scatto più impulsivo
A Margate, nel Regno Unito, ho avuto la possibilità di scattare forse la foto più popolare fino ad ora. Fortunatamente porto con me la mia macchina ovunque io vada, quindi appena ho visto la scena evolversi l'ho tirata fuori dallo zaino e ho catturato il momento. Un altro giorno nell'eccentrica costa inglese.

foto 2019 Sam Gregg

Ottobre tra i Rioni
Un piccolo pit stop a Napoli verso fine ottobre. Questo è Gennaro, un ex-trafficante di sigarette a cui hanno sparato nella sua casa, vicino a Piazza del Plebiscito.

foto 2019 Sam Gregg

Novembre e le altre mete
Sono finalmente riuscito ad andare nei due posti che erano in cima alla lista dei posti 'dove devo assolutamente andare': Palermo e Istanbul. Può essere davvero rischioso fotografare un posto la prima volta che ci si mette piede, perché tutto è già di per sé così nuovo ed emozionante. Ci vuole tempo per capire un posto, per essere capaci di cogliere le sfumature e distinguere il quotidiano dallo straordinario.

foto 2019 Sam Gregg

Dicembre nella campagna inglese
Ho passato un pò di tempo fuori Londra per documentare The Clove Club, un ristorante stellato di Londra. Essendo un ragazzo di città che passa la maggior parte del tempo a passeggiare nelle strade di giungle di cemento, la campagna è stata una boccata d'aria fresca, letteralmente.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Fotografia di Sam Gregg

Tagged:
Napoli
londra
year in photos
giovani fotografi
talenti emergenti
i-d family
sam gregg
Il 2019 in foto