il nuovo merchandise di justin bieber vi ricorda forse vetements?

I fan ci vedono doppio e noi ci chiediamo fin dove sia il confine tra omaggiare e copiare.

di Wendy Syfret
|
01 giugno 2016, 11:10am

(L) Justin Bieber's most recent merchandise, image via Nomad. (R) Vetements' Titanic hoodie, image via @vetements_official

Justin Bieber adora Vetements. Forse anche troppo. No, non sta sperperando tutto il suo patrimonio guadagnato duramente per acquistare fino all'ultimo capo del brand, piuttosto non riesce proprio a fare a meno di "prendere in prestito" le loro idee. Anche la precedente linea di merchandise aveva qualche somiglianza con il marchio iconico di Parigi. Ora però ci sembra proprio di vedere doppio. Le stampe, i tagli e le scritte dei capi, creati in collaborazione con Nomad, ricordano moltissimo la famosa estetica di Vetements.

C'è una maglietta nera con la parola "Staff" stampata sul retro che sembra una copia della t-shirt di Vetements sulla quale, invece, si leggeva "Insecurity". Lo stesso per la giacca "Staff" di Bieber, che assomiglia pericolosamente all'impermeabile "Polizei" del marchio francese. Le indubbie somiglianze hanno sollevato un dubbio collettivo: dov'è il confine tra omaggiare e copiare?

(L) il recente merchandise di Justin Bieber, immagine via Nomad. (R) La t-shirt Insecurity di Vetements, immagine via @vetements_official

Non è facile dirlo, soprattutto se si pensa a come Vetements si sia ispirato all'uniforme dei club del mondo per ideare la maglietta con la scritta "Insecurity". Entrambi sembrano essere ispirati dal classico stile metal e giocano con l'idea di come il contesto possa trasformare gli oggetti più semplici in dei capi desiderabili. Certo, si potrebbe anche dire che, alla fine, il mondo della moda pullula di stilisti che prendono ispirazione dai loro colleghi.

Per quanto possa valere, almeno siamo sicuri che la cosa non preoccuperà più di tanto Demna Gvasalia: ricordiamoci che la più recente collezione di Vetements includeva una felpa con la scritta "justin4ever". Inoltre, la stilista sembra aver colto con il sorriso l'ironia dell'impermeabile di "Vetememes". A quanto pare Demna è convinta che l'imitazione sia la più alta forma di adulazione. 

Crediti


Testo Wendy Syfret

Tagged:
Justin Bieber
Μόδα
vetements