La sfida di Nike agli ambienti urbani: non esistono problemi impossibili da risolvere

ISPA è l'unità Nike che risponde ai bisogni di chi vive (e sopravvive) in città. Abbiamo parlato con il design team per scoprire com'è nata la loro ultima, stupefacente collezione.

di Amanda Margiaria
|
02 luglio 2020, 11:30am

I migliori progetti sono quelli che puoi spiegare in una sola frase. E allora proviamo a definire ISPA così: è la nuova unità di Nike che grazie a soluzioni sofisticate vuole superare gli ostacoli che ogni giorno incontra chi vive in ambienti urbani. In altre parole, ISPA è un’iniziativa pensata per rispondere ai bisogni, complessi e sfaccettati, che nascono dall’incontro quotidiano tra essere umano e metropoli. Il risultato sono collezioni altamente tecniche e innovative, tanto nella progettazione quanto nel design.

Per ISPA l’ambiente antropizzato è sia la fonte d’ispirazione principale che l’obiettivo finale: ogni prodotto Nike ISPA è pensato e progettato specificatamente per rendere più facile la vita agli abitanti delle città, che ogni mattina devono affrontare nuove sfide dettate proprio dall’antropizzazione dell’ambiente naturale. Che si tratti di climi avversi o imprevedibili, di lunghe giornate fatte di spostamenti incessanti o di terreni accidentati, poco importa; ISPA esiste per far fronte a tutto questo.

nike ispa cos'è

E se a colpire quando vediamo di sfuggita un prodotto ISPA è il suo design così unico e rivoluzionario, vale la pena ricordare che l’innovazione a livello estetico generata da questo progetto è la conseguenza diretta di una costante ricerca tecnica. Vale a dire: la priorità è rispondere alle tue esigenze più concrete con un approccio innovativo, fuori dagli schemi, perché le silhouette spaziali arrivano dall’evoluzione del prodotto stesso.

Insomma, più che una linea o un insieme di collezioni, ISPA è una filosofia che guida un team globale. All’insegna di quattro principi del design, ovvero improvvisazione, ricerca, protezione e adattamento, ISPA è un pinnacolo della sperimentazione in casa Nike, comunicando in ultima analisi un messaggio estremamente necessario: il design è uno strumento per migliorare la qualità della nostra vita. E ditemi voi se c’è qualcosa di più ottimista.

In occasione della presentazione delle nuove collezioni FA20 Nike ISPA Apparel Collection e HO20, L’ISPA Design Team ha risposto ad alcune delle nostre domande sulle nuove collezioni.

nike ispa cos'è

Nike ISPA non è solo una linea di scarpe e vestiti, ma rappresenta una vera e propria filosofia. Come descrivereste l’idea che sta alla base di questa filosofia?
Il nostro focus sono le persone che hanno stili di vita frenetici nelle grandi città. Li chiamiamo unique athletes, gli atleti unici. Sono pendolari, gente che cammina molto e sta in piedi a lungo. Magari escono di casa la mattina alle 8 e rientrano solo a notte fonda. Indossano tutto il giorno le loro scarpe, esponendole a vari elementi, ma anche agli alti e bassi del loro corpo.

Ecco, i problemi che queste persone devono affrontare sono molto interessanti, secondo noi. Quindi li analizziamo, cercando delle soluzioni e sfruttando le opportunità generate dall’innovazione. Ovviamente teniamo in considerazione sia la performance che l’estetica, ma crediamo che se l’attenzione è concentrata sul problem solving, la soluzione spesso comprende una nuova estetica che non avremmo mai immaginato altrimenti. Questo ci entusiasma. La vediamo come una continuazione della filosofia che ha portato Nike a sviluppare alcuni dei suoi modelli più iconici e rivoluzionari.

Prendiamo ad esempio le Air Raid: sono state create per sopperire al bisogno di supporto alla caviglia dei giocatori di basket; la linea ACG, invece, è la risposta all’esigenza di ridefinire l’abbigliamento per l’outdoor. E siccome Nike ISPA si occupa dei problemi urbani, i nostri designer sono costantemente spinti a creare linee innovative.

nike ispa cos'è

Le iniziali di “Improvise, Scavenge, Protect e Adapt” formano l’acronimo ISPA (improvvisazione, ricerca, protezione e adattamento, NdA). Quale altra parola aggiungereste per illustrare la strategia di Nike ISPA?
Exploration. ISPA fa parte di un’iniziativa Nike chiamata Design Exploration (NDE), che è la manifestazione senza limiti delle ricerche scientifiche in campo sportive più all’avanguardia, attraverso collezioni di scarpe e apparel rivoluzionarie.

Le collezioni che rientrano sotto il cappello di NDE articolano elementi integrali del design NIKE: la convergenza di dati prodotti dagli atleti e design digitale, l’unione della padronanza NIKE nel body in motion e nell’artigianato tradizionale, oltre che la reconception delle piattaforme di innovazione NIKE come nuove silhouette sperimentali. Quando ci spingiamo oltre i nostri limiti e corriamo dei rischi, ci ritroviamo in luoghi nuovi e inaspettati.

nike ispa cos'è

Una delle parole che salta fuori più spesso quando si parla di NIke ISPA è “innovazione”. Cosa significa questo termine per il design team dietro Nike ISPA?
Se le innovazioni sportive di Nike sono stimolate dalle prestazioni atletiche più all’avanguardia—come l’obiettivo di Eluid Kipchoge di correre una maratona sotto la soglia delle due ore—, il potenziale del brand quando si parla di innovazione del lifestyle si annida nel risolvere problemi generati dagli estremi dell’uso quotidiano.

Per questo, definiamo l’innovazione sia come un insieme di soluzioni individuali sul singolo prodotto, sia come la creazione di nuove piattaforme Nike. Nello specifico, prendiamo in considerazione il più ampio spettro di nuove idee che definiscono il kit NKIE, Inc. Nike React, Nike Flyknit e Nike Air, ad esempio, sono piattaforme nate da ricerche sportive specifiche, ma improvvisando, adattando e frugando tra queste piattaforme ISPA può creare nuove soluzioni per il futuro del nostro ambiente urbano.

nike ispa cos'è

Nike ISPA è nato da una necessità dunque: rendere il terreno urbano più accessibile, affrontando le sfide fisiche che impone ai suoi cittadini. Quali nuove sfide dunque avete affrontato, e a quali avete trovato soluzioni, nelle nuove collezioni FA20 & HO20?
Sappiamo che gli atleti hanno dato una loro personale definizione di comfort. Così, mentre espandevamo l’idea di comfort per tutta la giornata, abbiamo deciso di concentrarci sull’affrontare il problema in modo insolito, offrendo sensazioni diverse e permettendo una vasta libertà di scelta.

I nuovi prodotti ISPA fanno tutto ciò in modi unici, utilizzando un’ampia gamma di innovazioni NIKE, Inc: la Overreact esagera gli effetti della tecnologia React; la Zoom Road Warrior presenta un doppio strato Zoom; la Nike ISPA Flow 2020, con la sua intersuola perforata progettata computazionalmente, è tra le scarpe Nike più leggere mai create, così leggera che sembra quasi di non indossare nulla ai piedi; la Nike ISPA Drifter, infine, presenta una costruzione divisa tra alluce e illice (tipica delle Tabi giapponesi) ed è progettata utilizzando una ZoomX foam composita, la nostra schiuma più leggera e reattiva.

nike ispa cos'è

Personalmente, dopo la fine del lockdown ho sentito la necessità di esplorare i luoghi che mi circondano. È come se avessi bisogno di vivere all’aperto per ricordarmi cos’è la libertà. Ovviamente la creazione delle nuove collezioni ISPA è iniziato prima della quarantena, ma sono curiosa: avete dovuto fare modifiche o aggiustare la rotta dopo gli eventi degli ultimi mesi?
Per noi, il design è una pratica intrinsecamente ottimista, positiva. Noi del design team di ISPA facciamo di questo atteggiamento uno dei nostri punti di forza, e valutiamo costantemente il modo in cui possiamo riallineare le nostre idee in modo da rispondere in modo più efficace ai cambiamenti dell’ambiente che ci circonda.

manifesto nike ispa cos'è
Il manifesto di Nike ISPA

Crediti

Testo di Amanda Margiaria
Immagini su gentile concessione di Nike

Tagged:
nike
ISPA
nike ISPA