Fotografia di Andrea Buccella

gli studenti naba scendono in passerella: scatti dal backstage s/s20

Vi presentiamo il lavoro di oltre 30 allievi del Triennio in Fashion Design di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti.

di Alessio de Navasques
|
21 giugno 2019, 6:00am

Fotografia di Andrea Buccella

“Una profonda dedizione oltre che l'interdisciplinarietà."

Queste, nelle parole di Colomba Leddi, Course Leader del Triennio in Fashion Design, sono le caratteristiche che hanno unito il lavoro di più di 30 allievi del Triennio in Fashion Design di NABA. Un'importante occasione di visibilità e trampolino di lancio per i fortunati studenti selezionati da una giuria composta da giornalisti, professionisti e aziende del settore, che hanno visto sfilare le loro creazioni nell'evento di chiusura dell'anno accademico.

1561023735145-_MG_3580
1561023736781-_MG_3514

Ricerca di segni identitari, sperimentazioni su forme e materiali, nuovi codici e linguaggi sono alcuni temi più forti che attraversano le collezioni selezionate. Lo scopo è andare a definire cosa significhi oggi So Young, So Old nel sistema moda. Uno slogan proposto da Nicoletta Morozzi, NABA Fashion Scientific Advisor, che ha portato i giovani creativi a riflettere sul senso e sul valore del tempo al giorno d'oggi. La moda è spesso legata a un target, obbligata a rispondere a determinate esigenze di consumo che condizionano la progettazione attraverso stereotipi e luoghi comuni, che portano l'industria a pensare collezioni identificate con un pubblico o molto giovane o all'opposto maturo, perché considerate come le due fasce di mercato con più forte potere d'acquisto. I progetti proposti dagli studenti NABA mettono in discussione questi schemi e sovrastrutture, proponendo capi che rivendicano il diritto a indossare quello che ci rappresenta di più, indipendentemente dalla connotazione anagrafica. L'identità dell'individuo diventa così il centro di una ricerca di materiali e forme futuribili, senza legami temporali, che apre nuove prospettive stilistiche.

1561023737749-_MG_4046

Uno show energico e pieno di emozioni che ha coinvolto anche i corsi di Fashion Styling e Communication del Triennio: con la supervisione e regia di Paolo Bazzani, Art Director della sfilata, alcuni studenti si sono occupati dell’organizzazione complessiva dell’evento, mentre altri con il coordinamento e la supervisione di Michele Corradini sono stati coinvolti nella realizzazione di un vero e proprio magazine, appositamente creato per l’occasione.

1561023737124-_MG_3556

Da sempre NABA propone un'idea di progetto basato sullo scambio di idee, funzioni e competenze in cui il team di lavoro è al centro del processo. Proprio la trasversalità e il dialogo, insieme allo scambio tra moda, arte contemporanea e design, sono i punti di forza dei progetti presentati attraverso un gioco di rimandi e referenze. Attenzione particolare anche alla sostenibilità grazie al workshop Il tempo futuro della moda, sotto la guida di Tiziano Guardini, Creative Director e fondatore del suo omonimo brand di abbigliamento, che ha permesso agli studenti di confrontarsi con la moda etica tra innovazione tecnologica e produzioni circolari. Da questo progetto è nata una capsule composta da dieci outfit womenswear su quattro importanti temi della sostenibilità: riutilizzo, rigenero, impiego di materiale sostenibile ed innovazione. La realizzazione della capsule è stata possibile grazie al costante supporto di Tiziano Guardini e ai partner tecnici coinvolti nel progetto: ECONYL, FILMAR, FULGAR, ISKO, LAMPO, LAMPA, Tessitura Clara, Texmoda Tessuti e Thermore.

1561023738048-_MG_3654

I trenta studenti NABA del Triennio in Fashion Design che hanno visto sfilare le loro collezioni sono: Giacomo Baraldi, Luca Blasi, Monica Braga, Manuel Capozzi, Alessandro Della Cella, Ehetnesh Delle Curti, Andrea De Luca, Giada Di Ciommo, Carolina Ferrari, Rebecca Fiorini, Eva Fiorucci, Julena Julieva Gancheva, Arianna Gaudioso, Edoardo Guttadauro, Aojie Li, Shiying Li, Xhuliano Malaj, Carlotta Martis, Giuliana Meirano, Virginia Mio, Arianna Monticelli, Francesca Moro, John Lloyd Palomares, Roberta Pedà, Daniela Ponzo, Lorenzo Seghezzi, Jessica Selvi, Dario Venuti, Angela Viscardi, Boer Wu.

1561023737675-_MG_3634
1561023737135-_MG_4388
1561023737812-_MG_4150
1561023738570-_MG_3628
1561023738844-_MG_3559
1561023734809-_MG_3503
1561023737604-_MG_4235
1561025727230-_MG_3513
1561023735834-_MG_3542
1561023737766-_MG_4461
1561023735450-_MG_3517
1561023737469-_MG_3735
1561024342258-_MG_3609
1561023737193-_MG_3590
1561023737768-_MG_4507
1561023738646-_MG_4519

Segui i-D su Instagram e Facebook

LeggiI anche:

Crediti


Testo di Alessio de Navasques
Fotografia di Andrea Buccella

Tagged:
Features
Fotografia
Backstage
studenti
naba