sesso, moda e discoteche negli anni '70 a new york

L'illustratore di moda Antonio Lopez ha attirato intorno a sé una folla di incredibili personaggi appartenenti alla New York più glamour. 40 anni dopo, il suo fascino è più vivo che mai, tanto da essere il protagonista di un nuovo documentario.

|
13 settembre 2017, 2:31pm

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK

Nato a Porto Rico e cresciuto nel Bronx, alla fine degli anni '60 Antonio Lopes diventa un agente del cambiamento nella scena newyorkese immortalando diversità etnica e bellezza individuale ed evitando contemporaneamente i cliché da passerella.

Tra le sue muse ci sono Grace Jones, Pat Cleveland e Jessica Lange, insieme a superstar vicine a Warhol del calibro di Donna Jordan e Patti D'Arbanville. È anche in ottimi rapporti con le figure chiave dell'industria, come testimoniano le amicizie con il fotografo Bill Cunningham, il make-up artist Corey Tippin e Grace Coddington.

Bill Cunningham e Antonio Lopez, New York City, 1978. Fotografia di Juan Ramos © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da 'Sex Fashion & Disco' diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.

Antonio si ispira anche al suo compagno Juan Ramos, fotografo dietro molti degli scatti che immortalano i backstage di questo decadente melting pot newyorkese tra arte, moda e party. Alla testa di questa tribù c'è Lopez stesso, che sovrintende a quest'epoca quasi mitica nell'evoluzione della città. Quindi, non appena il filmmaker James Crump riceve l'approvazione per scavare nell'immenso archivio dell'illustratore e del suo compagno, fatto di fotografie, disegni, pellicole e video, capisce di avere materiale a sufficienza per un documentario tra le mani.

Antonio Lopez, Corey Tippin e Donna Jordan, Saint-Tropez, 1970. Fotografia di Juan Ramos. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da 'Sex Fashion & Disco' diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.

In Antonio Lopez 1970: Sex, Fashion & Disco, che debutterà a ottobre all'Institute of Contemporary Art durante il London Film Festival, il regista esplora la New York più glamour tra il 1969 e il 1973.

La scena della moda e quella dell'arte si prostrano ai piedi di Lopez, cedendo al fascino del suo mondo d'eccessi. Nel documentario, esattamente come nella realtà. Sono in molti, Jerry Hall ad esempio, a vantare una relazione intima con l'illustratore. L'amore, per Lopez, non si limita però a Manhattan. Nel 1969 vola a Parigi in compagnia del partner Ramos per disegnare una collezione Chloé creata da un giovane Karl Lagerfeld, così affascinato dalla personalità di Lopez da ospitarlo nel suo appartamento sulla Rive Gauche. Nella pellicola di Crump, lo stretto rapporto tra l'illustratore, lo stilista e il loro gruppo di collaboratori viene analizzato con minuzia, anche perché simbolo della liberazione omosessuale.

Antonio Lopez, Pat Cleveland e Karl Lagerfeld, Parigi, 1970. Fotografia di Juan Ramos. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da 'Sex Fashion & Disco' diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.

Ma gli anni d'oro della libertà sessuale finiscono presto a causa dell'arrivo dell'epidemia di AIDS. Lo stesso Juan morirà nel 1987 per complicazioni legate a questa patologia, all'età di 44 anni.

Anche nei suoi ultimi giorni, la follia della moda prosegue con la stessa spettacolarità, con lo stesso stile. Una fiammata di vanità, eccentricità e dramma. E l'eredità di Lopez rimane intatta: la sua influenza si percepisce ancora oggi sulle passerelle, da Louis Vuitton a Kenzo; nel documentario di Crump, la visione di libertà e individualità dell'illustratore è più potente che mai.

Grace Jones (dalla serie Black and White Shower), Parigi, 1975. Fotografia di Antonio Lopez. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.
Antonio e Nancy North al Café Bonaparte, Parigi, 1972. Fotografia di Juan Ramos © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.
Tina Chow, Londra, 1975. Fotografia di Antonio Lopez. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.
Karl Lagerfeld, Saint-Tropez, 1970. Fotografia di Juan Ramos © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.
Jerry Hall e Antonio Lopez, Parigi, 1972. Fotografia di Juan Ramos. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.
Juan Ramos, Parigi, 1972. Fotografia di Antonio Lopez. © Copyright The Estate of Antonio Lopez and Juan Ramos, 2012. Da Sex Fashion & Disco diretto da James Crump. Immagini usate dietro approvazione.

La prima di Antonio Lopez: Sex, Fashion & Disco si terrà all'ICA il 5 October durante il London Film Festival.