la playlist di natale con 10 artisti che non ti aspetti

Da Kanye ai King Diamond, abbiamo riunito dieci canti natalizi da altrettanti artisti inaspettati.

di Courtney Iseman
|
22 dicembre 2014, 3:05pm

kanye west

Il clima da vacanze è iniziato e le canzoni sdolcinate che si sentono in giro sembrano essere più adatte come sottofondo in farmacia che per il vostro party di Natale o da ascoltare in cuffia per cercare di entrare davvero in questo mood natalizio. Fortunatamente per voi, questa piccola lista vi farà scoprire canzoni di Natale (cover e non) e tracce a tema vacanziero di artisti davvero inaspettati. Ora potete continuare ad addobbare il vostro albero con una colonna sonora appropriata al momento senza perdere la vostra credibilità e senza sacrificare i vostri gusti cool.

1. Kanye West, Christmas in Harlem

Kanye è una forza onnipresente. Quindi naturalmente non si è lasciato scappare l'occasione di dire la sua opinione al mondo su un grande evento come il Natale. Christmas in Harlem del 2010, descritta da Rolling Stone come il seguito di Christmas in Hollis di DMC, celebra questo momento in un modo veramente fedele all'hip hop e parla di una delle attività preferite di Kanye: lo shopping.

2. The Ramones, Merry Christmas (I Don't Want to Fight)

Se pensavate che le vacanze non fossero per niente punk, i Ramones vi dimostreranno il contrario con una canzone. Gli antenati del punk di New York non hanno di certo scritto l'ode definitiva al Natale, ma hanno comunque un paio di cose da dirvi al riguardo. Questo pezzo invita le coppie a smettere di litigare durante questo giorno speciale, e i suoi suoni distorti e il suo ritmo violento rendono le cose difficili anche per i più grandi fan del rock e gli haters dei canti natalizi.

3. The Vandals, Oi to the World

A proposito di punk, la trasgressiva band The Vandals ha dedicato un intero album alle feste. Il suo titolo è Oi to the World ed è pieno di canzoni in linea con il mood eccentrico e beffardo della band, con delle perle come A Gun for Christmas, Christmas for My Penis, e Hang Myself from the Tree. Ecco a voi l'inno perfetto per le vostre vacanze punk. 

4. Pink Floyd, Merry Xmas Song

La psichedelica Merry Xmas Song dei Pink Floyd è una canzone inedita, registrata nel 1975 per un performance radio della BBC, e si presenta come una sbirciatina alle battute più personali della band. Con un testo che parla di Babbo Natale, cantato dal batterista Nick Mason accompagnato al pianoforte, questo pezzo conserva un'atmosfera tradizionale, resa divertente con gli schiamazzi del gruppo che potete sentire in sottofondo.  

5. King Diamond, No Presents for Christmas

Preferite scatenarvi durante le vacanze? Il metallaro satanico King Diamond ha prestato la sua potente voce alla canzone No Presents for Christmas nel 1985. Il cantante canadese qui usa il suo agghiacciante falsetto, così come un mix metallaro di ritmo violento e chitarra, nel testo fa riferimento a cartoni animati e - per non sbagliare - rende omaggio a un classico, I'm dreaming of a white…Sabbath.

6. Eazy-E, Merry Muthaphuckkin' Xmas

Il Natale e uno dei padri fondatori del gangsta rap stanno bene insieme come l'agrifoglio e l'edera, quindi lasciate che Eazy-E vi conceda la colonna sonora per le vostre vacanze con la sua ironica Merry Muthaphuckkin' Xmas: un'ode a Babbo Natale, alle follie criminali e alle droghe. Ex spacciatore diventato una star dell'hip hop grazie al suo N.W.A e al suo lavoro da solista, Eazy-E è di certo rimasto fedele alle sue radici di Compton anche per le feste di Natale. 

7. Beck, Little Drum Machine Boy

Le canzone per l'Hanukah sono un po' più difficili da trovare, ma per fortuna ci ha pensato Beck con The Little Drum Machine Boy, registrata per una compilation della Geffen Records del 1996, Just Say Noël. Beck fa citazioni ebraiche in uno dei suoi più strani mix di ritmi, effetti sonori ed elementi elettronici e - cosa migliore di tutte - utilizza la canzone per dichiararsi un "Hanukah pimp".

8. Sonic Youth, Santa Doesn't Cop Out on Dope

Un'altra perla dell'album Just Say Noël è la cover dei Sonic Youth di Santa Doesn't Cop Out on Dope di Martin Mull. Il gruppo alternative-rock assume un approccio natalizio tradizionale in questa canzone, pensata in modo sfacciato come storia per bambini. Ascoltare Thurston Moore è come dire ai ragazzini che Babbo Natale non si fa di eroina o altro, e che quindi dovrebbero tenersi le loro canne e lasciare a lui i biscotti.

9. Mighty Mighty Bosstones, Xmas Time (It Sure Doesn't Feel Like It)

Con Xmas Time It Sure Doesn't Feel Like It) i Mighty Mighty Bosstones hanno pensato a quelli che odiano le vacanze di Natale. Il mix tra l'atteggiamento punk della band di Boston e i vivaci suoni ska è vivo e vegeto in questa canzone che accompagnerà la vostra disperazione di dicembre, quando pare che tutti abbiano un posto in cui andare e qualcuno con cui trascorrere le vacanze. 

10. Spinal Tap, Christmas with the Devil

Se volete esagerare date un'occhiata ai comici ma incantevoli Spinal Tap e la loro Christmas with the Devil. Fedele alle dinamiche che l'hanno resta una hit - la sua comicità sciocca ma accurata non fa del tutto sfigurare il reale talento metal dei componenti della band - vi farà di sicuro scuotere la testa. 

Crediti


Testo Courtney Iseman
Foto Fabien Montique
Styling Rushka Bergman
[The Back to the Future Issue, No. 310, Inverno 2010]

Tagged:
kanye west
Ramones
Beck
sonic Youth
pink floyd
Eazy E
The Mighty Mighty Bosstones
king diamond
spinal tap
natale
Playlist
Vandals