sonia rykiel chiuderà la sua diffusion line

Grandi cambiamenti per evitare il peggio.

di Isabelle Hellyer
|
28 ottobre 2016, 11:05am

Sonia Rykiel fall/winter 16, Photography Jason Lloyd Evans

A quanto pare la diffusion line Sonia by Sonia Rykiel sarebbe andata così male in termini di vendite negli ultimi tre anni, da costringere la stilista a interroperne la produzione. L'azienda, di proprietà della compagnia d'investimenti First Heritage Brands di Hong Kong, licenzierà 79 dei suoi 330 impiegati per riuscire a tornare a un bilancio positivo entro il 2019.

L'azienda punta a riposizionare il band sul mercato, integrando alla linea principale (e ora unica), Sonia Rykiel, dei prodotti ad un costo più accessibile. L'azienda ha comunicato che questi problemi finanziari sono dovuti principalmente a cali delle vendite in mercati in ascesa come l'Europa dell'Est e l'Asia, mentre molti clienti francesi avrebbero optato per uno stile di vita più cauto e moderato a causa dei recenti attacchi terroristici.

Eric Langon, CEO del brand, ha detto a WWD che "è essenziale che la casa di moda sappia reinventarsi e rivitalizzarsi." Se il piano non dovesse andare a buon fine, è in gioco il futuro dell'azienda, anche se noi speriamo che l'eredità della 'regina della maglieria' riuscirà a fare superare alla casa di moda anche questi tempi difficili.

Crediti


Testo Isabelle Hellyer
Foto Jason Lloyd Evans

Tagged:
brand
Sonia
sonia rykiel
diffusion line