incontrate il fotografo di moda senzatetto mark reay

Cattura scene glamour nel backstage della settimana della moda a New York di giorno, dorme sul tetto di un palazzo di notte.

|
ago 24 2015, 8:39am

Immaginate di sfilare sulle passerelle di Versace e Moschino, ma di dover dormire all'aperto perché non avete abbastanza soldi per l'affitto. Questa è stata la vita del fotografo di moda e modello Mark Reay per sei anni, un periodo documentato in Homme Less, un nuovo film del regista - e amico di Reay -- Mark Thomas Wirthenson.

Durante la sua carriera, Reay è stato il volto di alcuni dei brand più famosi; ha scattato foto per pubblicazioni internazionali; ed è apparso anche su Sex and the City, nel ruolo di un bilionario, ironicamente. Ma quando finiva la giornata di lavoro, Reay abbandonava questo mondo di lusso ed eleganza e andava sul tetto di un palazzo di cui aveva ricevuto le chiavi da un amico che lo stava aiutando.

Come fotografo freelance, Reay camminava per le strade di Manhattan sembrando un milionario con completi di marca, facendo foto alle sfilate e partecipando a eventi di alta moda. Quelli che dovevano essere solo alcuni giorni passati dormendo in maniera spartana sono diventati anni passati a nascondere una doppia vita, lavandosi in palestra e preparandosi a ritornare nel lusso della sua industria. Forse è il simbolo della classe media creativa in difficoltà, o forse è solo un sognatore testardo che si rifiuta di abbandonare la sua vita nella Grande Mela; in ogni caso, non vediamo l'ora di vedere questo film affascinante.  

homme-less.com