Quantcast
News

2000-2018: paris hilton non cambia mai e noi la amiamo così

Le immagini della sua nuova capsule collection sono state scattate poche settimane fa, ma potrebbero tranquillamente essere state riesumate da un archivio degli anni '00.

Roisin Lanigan

Chiedete ai vostri amici di dirvi quali sono le cose che collegano istintivamente agli anni '00 e le risposte che riceverete saranno praticamente le stesse: cellulari a conchiglia, MySpace, mascheroni di fondotinta, piercing all'ombelico, abbronzature tendenti al color mattone e, ovviamente, Paris Hilton.

Paris è stata per gli anni '00 quello che le Kardashian (e Kim in particolare) sono per il 2018 e quello che presumiamo Lil Miquela sarà per i giovani del 2028. Era la regina, e anche se oggi sono passati più di 15 anni dalla sua incoronazione, Paris è tornata, continuando a celebrare imperterrita gli anni '00 e rifiutandosi di cambiare anche solo di una virgola.

Per ricordarci quanto gloriosi gli anni '00 siano stati (come se ce ne fosse davvero bisogno, Paris) la star dell'indimenticato e indimenticabile reality show The Simple Life ha unito le forze con Boohoo per una capsule collection composta da 70 capi rosa, nostalgici e brillantinati, proprio come vi sareste aspettati. I simboli del guardaroba di Paris ci sono tutti: vestitini argentati, paillettes, leopardato, animali in tutte le sue declinazioni e ancora rosa, rosa ovunque. Ah, non dimentichiamo inoltre i suoi adorati chihuahua, gli onnipresenti bicchieri di Martini e un bel Motorola Razr.

Tutto è nato dopo che Paris ha scoperto il brand su Instagram. "Ho amato sin dall'inizio il loro stile. E gli accessori che creano sono così carini," ha dichiarato a WWD descrivendo la collezione come "molto Paris, ispirata alla mia vita e al mio stile, agli anni '00, a Beverly Hills e a Ibiza."

La collaborazione della nostra ereditiera preferita con Boohoo si inserisce perfettamente nel quadro dei grandi ritorni del passato a cui stiamo assistendo negli ultimi tempi. Qualche nome? La Saddle Bag di Dior e le tute in velluto di Juicy Couture. "Tutto ciò che vediamo sulle passerelle di oggi non è che una reinterpretazione dei design anni '90 e '00," ha dichiarato Natalie McGrath, Vice President Marketing di Boohooo, a WWD. "Così abbiamo deciso di dare il nostro contributo e creare una collaborazione ad hoc. E chi potevamo scegliere, se non il simbolo per eccellenza di quell'epoca, La Regina Paris Hilton?"

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Stiamo assistendo davvero a un ritorno degli anni '00? Qui le nostre riflessioni:

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK.