una pausa caffè con questa playlist ispirata a david lynch

Solo per cuori selvaggi.

|
ago 11 2016, 8:52am

Lynchano: un aggettivo che indica un universo estetico, ma anche musicale. Dai riferimenti a Laura Palmer del mondo del pop, al singolo melodrammatico di Kanye West Blood on the Leaves, fino al kitch da brivido delle Raveonettes, da quando lo scrittore David Foster Wallace ha coniato il termine nel suo saggio su Lout Highway, questo attributo indica "Un mondo cattivo, senza pietà, che racchiude dentro di sè un cuore selvaggio." 

Una voce riverberata qui, un synth sinistro lì: un senso di ansia crescente è ciò che caratterizza ogni capolavoro di Lynch (e ogni sua colonna sonora). In occasione del rilancio del vinile ufficiale della soundtrack di Twin Peaks, abbiamo messo assieme tutte quelle tracce che il termine "lynchano" descriverebbe alla perfezione. Prendete una tazza di caffè e schiacciate play. 

Crediti


Testo Matthew Whitehouse
Immagine via twinpeaks.wikia.com