​giorgio armani annuncia che da questo momento non userà più pellicce nelle sue collezioni

"Sono lieto di annunciare che Armani Group si impegna ufficialmente ad abolire l'uso di pellicce di animali per le sue collezioni," ha affermato Mr Armani

di i-D Staff
|
22 marzo 2016, 1:35pm

armani fall/winter 16

Giorgio Armani ha dichiarato che da questo momento tutte le collezioni Armani saranno completamente fur-free.

"Sono lieto di annunciare che Armani Group si impegna ufficialmente ad abolire l'uso di pellicce di animali per le sue collezioni," ha affermato Mr Armani spiegando che "Il progresso tecnologico degli ultimi anni ci permette di utilizzare valide alternative che rendono le crudeli pratiche nei confronti degli animali assolutamente non necessarie. Portando avanti il processo di cambiamento cominciato tempo fa, l'azienda ha deciso di fare un passo in più per dimostrare l'attenzione alle difficili problematiche attuali, verso una maggiore difesa per l'ambiente e gli animali". 

Questa scelta di Armani segue la decisione presa da Hugo Boss lo scorso anno, nasce dalla collaborazione stretta con Humane Society International e The Fur Free Alliance e arriva dopo le recenti notizie del PETA che l'86% dei designer della Settimana della moda di Londra non hanno usato pellicce per il loro autunno/inverno 16. Claire Bass, direttrice esecutiva di Humane Society International, ha detto che, "Armani è il primo nel settore del lusso, ed è estremamente significativo per il mondo della moda che Armani abbia deciso di eliminare la produzione di pellicce di animale in tutte le sue future collezioni," aggiungendo che i designer che utilizzano le pellicce non sintetiche sulle loro passerelle "stanno diventando casi sempre più isolati" e che forse la decisione di Armani è "il messaggio più potente per dimostrare come uccidere gli animali per le loro pellicce non è per niente di moda".  

Crediti


Testo Charlotte Gush
Foto Jason Lloyd-Evans

Tagged:
Armani
Lusso
Μόδα
Giorgio Armani
fur-free
pellicce
pellicce sintetiche