brooke candy e la pornostar asa akira fotografate per il loro nuovo film

Si chiama 'I Love You', ed è fondamentalmente Jodorowsky che incontra 'Gola Profonda'.

|
ago 31 2018, 11:18am

"Ciao a tutti, ho diretto il film porno dei miei sogni in collaborazione con Pornhub!" Questo l'annuncio fatto ieri su Twitter dalla musicista e ora regista Brooke Candy. "È un film queer, sensuale, grottesco, decadente e bizzarro... Vi suggerisco di fare scorta di popcorn e vino, e di guardarvelo con gli amici. O con la persona con cui volete provarci." E come non seguire questo consiglio. Si chiama I Love You, è un film porno e contiene scene lesbiche, gay e trans. Ah, lo trovate su PornHub.

Dura 40 minuti e nel cast c'è anche Asa Akira, che fluttua nello spazio con capelli da Raperonzolo e capezzoli tempestati da gioielli. Poi fanno la loro comparsa vagine con stelline, uomini gay estremamente belli e glory hole pseudo-religiosi. Le scene più esplicite sono accompagnate da immagini di fiori e piante, oltre che da sottotitoli in perfetta estetica Instagram.

Diretto appunto da Brooke, il film è stato realizzato con l'aiuto della nostra collaboratrice Claire Barrow, che ne ha curato la direzione artistica. Il tutto si svolge con una colonna sonora sognante, scritta appositamente dal duo newyorkese LEYA. Al sound design c'è invece Sega Bodega. "I Love You è molto, molto strano. Molto estroso e molto sensuale," ha detto Brooke a i-D la scorsa settimana, quando abbiamo presentato in anteprima il suo nuovo video per My Sex, in cui la vediamo al fianco di Mykki Blanco e delle Pussy Riot.

"Quando ho proposto la mia idea a quelli di Pornhub, speravo di creare un film a metà tra La Sacra Montagna di Jodorowsky e Gola Profonda. Nel settore del porno, per quanto assurdo possa sembrare, c'è un disperato bisogno di sensualità. Nella maggior parte dei casi, questi film sono spazzatura girata con pochissimo budget e zero senso estetico. Io invece volevo set studiati nei minimi dettagli, attori fantastici, carismatici e interessanti, oltre che un solido reparto artistico e una troupe degna di questo nome. Spero che il risultato finale trascenda il porno."

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Leggi anche:

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK.