5 modelli da seguire su instagram

I modelli maschi dopo tutti questi anni sono pronti a ricevere il riconoscimento che meritano. Per anni infatti solo modelle come Kate Moss, Naomi Campbell e Cara Delevingne sono riuscite a diventare delle celebrità assolute e con una marea di fan, com...

di Channa Brunt
|
13 novembre 2014, 4:12pm

daniel van der deen
Poco più di un anno fa è stato scoperto da Ivan Andreas Renema della I Am Elk Agency, e proprio la settimana scorsa è finito sulla copertina di W Magazine accanto a Kate Moss, Lara Stone e Daria Werbowy. Andare in giro con con Donatella Versace e Lady Gaga per lui è una cosa normale, basta guardare il suo profilo Instagram.

instagram.com/danielvanderdeen

sean o'pry
Quando guardiamo le immagini di questa bellezza dalle labbra carnose con il suo cane Mya ci sciogliamo letteralmente. Questo venticinquenne della Georgia, in America, avrà presto centomila seguaci su Instagram. Il titolo di modello più popolare del momento sembra essere suo.

instagram.com/seanopry55

igor stepanov
Con i suoi tatuaggi Igor è il duro del gruppo, e da quello che si vede su Instagram questo ventunenne se la spassa parecchio senza magliette addosso. E questo non ci dispiace per niente. Quando lo guardiamo non possiamo fare a meno di pensare a una versione più mascolina e più hot di Justin Bieber.

instagram.com/iigorstepanov

gryphon o'shea
Gryphon è perdutamente innamorato della sua fidanzata, la modella e collega Charlotte Free, come si legge nella sua biografia su Instagram. E come potete vedere, il suo profilo è piano di foto invidiabili dei due piccioncini e altrettanto colorato e pieno di emoticon proprio come quello di Charlotte.

instagram.com/gryphonoshea

rob evans
Dopo aver abbellito insieme a Joan Smalls le pagine di i-D nel Winter Warm Up Issue il ventiseienne Rob Evans è diventato uno dei nostri modelli preferiti di sempre. Vogliamo un po' di quello zucchero di canna!

instagram.com/robjamesevans

Crediti


Testo Channa Brunt

Tagged:
Rob Evans
Read
gryphon o’shea
​daniel van der deen
igor stepanov
sean o'pry