una giornata a milano con giulia caccia dominioni

la giovane designer ci racconta il suo microcosmo dinamico, l'amore per l'arte ed il vintage in questo video ritratto firmato alex possati.

|
set 21 2015, 8:10am

"Adoro Milano, è la mia città e mi piace questa suo aspetto di metropoli internazionale pur rimanendo a misura d'uomo" cosi esordisce la ventiquattrenne designer di accessori Giulia Caccia Dominioni. Con la sua linea di borse GIVA cerca di raccontare la storia della sua città e di chi ci vive, ragazzi e ragazze come lei, che non si arrendono al conformismo e lottano per realizzare i proprio sogni.

Ma da dove nascono le inspirazioni di Giulia? Innanzitutto dall'arte contemporanea, da un'infanzia imbevuta di ricordi famigliari a Villa Panza vicino a Varese, dove il nonno materno Giuseppe Panza raccoglieva capolavori dell'arte minimale. Ma l'arte è viva e va vissuta in prima persona visitando gallerie, incontrando artisti e a volte prendendosi il tempo necessario per meditare di fronte ad una scultura, liberando la mente da tutto quello che non è necessario anche se solo per pochi secondi.

E poi da una grande passione per la moda e per la sua storia. Quindi tanta ricerca nel vintage come racconta Giulia in questa video intervista realizzato in collaborazione con Cavalli&Nastri e prodotta da Illumina Film.

Crediti


Regia Alex Possati / Illumina Film
Styling Silvia Bergomi