in mostra le foto realizzate dagli outsider dell'associazione angelo azzurro

L'arte diversa e' sempre quella più' interessante. Se siete a Roma andate a visitare "Uno Sguardo Nuovo" per scoprire nuovi talenti e creatività' fuori dagli schemi.

|
mar 3 2016, 7:25pm

Inaugura questa sera a Roma la mostra "Uno Sguardo Nuovo" un progetto dei fotografi Giovanni Calemma e Cristina Nuñez, a cura di Selva Barni, che hanno collaborato per un anno con i giovani pazienti del workshop promosso dall'Associazione Socio-Sanitaria Angelo Azzurro.

Il processo creativo e' fondamentale per poter esplorare nuove esperienze positive anche nella malattia. Creare arte vuole dire potersi esprimere, amare, condividere e trasformarsi in un nuovo pensiero o immagine.

Normalmente si parla di arte outsider. Questa parola e' molto potente, perche' porta in se' l'idea del rompere gli schemi, dell'essere fuori, dell'essere sempre e solo se stessi, del non omologarsi.

Tutti gli artisti veri sono degli outsider, il genio e' imprevedibile, la normalita' non esiste. L'arte, quando e' vera, e' outsider, sempre!

Uno Sguardo Nuovo

Vernissage Giovedi 3 Marzo ore 7pm

Mostra dal 3 al 8 Marzo 2016

Radisson Blu es. Hotel Roma

Via Turati 171 - Roma

angeloazzurro.org

Crediti


Testo Gloria Maria Cappelletti
Foto per gentile concessione dell'Associazione Angelo Azzurro