Pubblicità

i 7 outfit più iconici di chloë​ sevigny

Chloë Sevigny compie oggi 45 anni! Per festeggiare, abbiamo selezionato i look più memorabili indossati dalla "coolest girl in the world", da "Kids" a Miu Miu.

di Brittany Natale; traduzione di Benedetta Pini
|
18 novembre 2019, 11:41am

Immagine su gentile concessione di Miu Miu

Non è un caso che Chloë Sevigny sia stata soprannominata "la ragazza più cool del pianeta" poco meno di 30 anni fa. E neanche che il suo stile abbia catturato l'attenzione del fashion editor di Sassy Andrea Linett quando aveva soli 17 anni. Da quel momento, Chloë è stata il perno della cultura dei cool kid di New York City, una vera e propria it girl che ha posato per brand super cool, da Marc Jacobs a Louis Vuitton, e recitato in film di culto che sono ormai diventati dei classici come Kids e Gummo.

Oggi Chloë compie 45 anni, ed ecco che il suo fascino cupo e misterioso arriva tutto dal suo segno zodiacale - ovviamente lo scorpione. Per festeggiarla, abbiamo selezionato alcuni dei suoi outfit più iconici.

1574076464451-kids_rosario_dawson

Kids, 1995
Una delle sue prime apparizioni al cinema è stata nel 1995 nel film Kids, diretto da Larry Clark e scritto da un giovanissimo Harmony Korine. Chloë ha conosciuto Korine per caso, girando per Washington Square Park quando stava frequentando l'ultimo anno di liceo; da quel momento i due sono diventati molto amici e poco dopo hanno iniziato a collaborare. Nel film Chloë interpreta Jennie, con le sue magliette a girocollo, vestiti a fiori e jeans slavati che erano i capi di punta negli anni '90.

Sfilata Miu Miu, 2018
Nota per il suo stile eclettico e unico, Chloë è diventata una modella voluta dai più influenti designer al mondo, inclusi Louis Vuitton, Kenzo, Vivienne Westwood e Simone Rocha. L'anno scorso ha sfilato per Miu Miu per la collezione Resort 2019. Ma non era la prima volta: collabora con la maison italiana dal 1996, da quando è apparsa per la prima volta in una campagna pubblicitaria coloratissima.

1574076751389-80f13b45602d10cacf36448965d94104

Gummo, 1997
Chloë Sevigny ha collaborato ancora con lo sceneggiatore - e suo caro amico - Harmony Korine quando è stata scelta per interpretare Dot nell'iconico film Gummo del 1997. Il film segue un gruppo di cool kids della middle-class che vivono a Xenia, una piccolissima città nel Midwest americano devastata dai tornado. Il film analizza le loro vite con uno sguardo intriso di disagio, immergendosi nel loro universo per restituire il modo in cui cercano di sopravvivere a una tragica realtà. Trama disturbante a parte, le sopracciglia scolorite, gli shorts bianchi strappati e i leggings leopardati di Chloë spiccano sul mare di jeans da negozio dell'usato, magliette heavy metal e chemise color pastello. L'attrice ha vestito i suoi colleghi sul set e nei titoli è accreditata come costume designer del film.

X-Girl, anni Novanta
A metà anni '90 Chloë Sevigny ha postato per X-Girl, il fashion brand di New York City fondato dallo stylist Daisy von Furth e da Kim Gordon, membro dei Sonic Youth. Il marchio è nato come derivazione della linea Beastie Boys di X-Large e ha prodotto una serie ringer top, maglie da baseball e mod dress anni '60. Il momento più iconico di Chloë con il brand è stato quando ha sfilato alla loro sfilata guerrilla-style a New York indossando un vestito da sposa firmato X-Girl. L'evento, che ha attirato una grande folla tra cui l'approvazione di Ione Skye and Thurston Moore, si è svolto su un marciapiede a Soho ed è stato prodotto da Sofia Coppola e Spike Jonze. Nel 2018 Chloë ha ripreso il suo ruolo da musa X-Girl quando il brand è uscito con una collezione ispirata agli anni '90.

Chloe Sevigny Street style
Foto di Say Cheese!/GC Images

Street Style
Cappotti in pelle nera lucida, blazer oversize, giacche layered, abitini gessati, vestiti stile milkmaid: Chloë Sevigny può essere vista in giro per la città con outfit che farebbero impazzire ogni Depop girl. Incoronata la regina dello street style (dopo tutto, è per quello che è stata notata fin dall'inizio), Chloë ha scritto nel 2015 un libro sul proprio stile, intitolato semplicemente Chloë Sevigny.

1574077088487-tumblr_n6462owXut1r146jzo1_500

Party Monster, 2003
Nel 2003 Chloë Sevigny ha recitato al fianco di Macauley Culkin, Marilyn Manson e Seth Green nel film drammatico Party Monster. Il lungometraggio, basato sul libro Disco Bloodbath offre uno sguardo approfondito sul mondo del clubbing underground di Manhattan e sulle personalità che lo animano. Chloë interpreta Gitzy e ha conquistato il film con le sue giacche, i vestiti babydoll e vestiti da cartone animato - e il tutto ha più senso se pensate che la costume designer del film era Heatherette di Richie Rich.

I morti non muoiono, premiere, 2019
La connessione tra Chloë Sevigny e Marc Jacobs risale al 1993, quando lei era all'ultimo anno del liceo e ha recitato nel video dei Sonic Youth Sugar Cane, girato nello showroom di NYC del designer. Fate un salto temporale di 26 anni e troverete Chloë Sevigny indossare un minidress dalla collezione 2019 di Marc Jacobs sul red carpet della premiere de I morti nn muoiono. Chloë ha lavorato al fianco di Adam Driver, Bill Murray e Steve Buscemi in questo film, una commedia zombie firmata Jim Jarmusch.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Se volete indossare i panni di Chloë Sevigny per un giorno, ecco come fare:

Crediti

Fotografia di copertina su gentile concessione di Miu Miu
Testo di Brittany Natale

Questo articolo è apparso originariamente su i-D US

Tagged:
Harmony Korine
kids
New York
chloe sevigny
Iconic
7 outfit iconici