Getty

7 look iconici di Lucy Liu

Dai top con slogan alla couture personalizzata, nessuno ci ha dato inspo anni ‘90-00 come l’angelo di Charlie.

di Frankie Dunn; traduzione di Diletta Culla
|
02 dicembre 2021, 9:26am

Getty

Lucy Liu è un'icona culturale degli anni 2000. Nata nel Queens, NY, da genitori cinesi, è esplosa  alla fine degli anni '90 diventando un fenomeno mediatico grazie al ruolo di Ling in Ally McBeal, per poi unirsi a Cameron Diaz e Drew Barrymore nel successo commerciale Charlie's Angels. La sua ascesa è stata intensa e repentina, con un cameo in Sex and the City e un flusso infinito di ruoli cinematografici tra cui quello che l’ha vista nei panni di O-Ren Ishii, alias Cottonmouth, in Kill Bill Vol 1 e 2, dove interpreta una killer letale e super chic一come dimenticare l’etereo kimono bianco come la neve in cui alla fine incontra la sua morte.

Ma lo stile di Lucy-fuori-dagli-schermi, non ha nulla da invidiare alle fashion icon a cui ha prestato il volto. Ci sarà anche stata qualche scivolata lungo il percorso, con quel trilby un po’ weird, la coppola e la finta abbronzatura, ma quel che è certo è che la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2000 l'hanno vista abbracciare look leggendari, con outfit in pelle oversize, t-shirt con slogan ironici e classici abiti da red carpet. In occasione del 53esimo compleanno dell’attrice一che vedremo nelle vesti della cattiva Kalypso nel prossimo Shazam di DC! Fury of the Gods一ripercorriamo alcuni dei suoi look più iconici.

Lucy Liu a una premiere nel 1999 con un look in pelle oversize
Foto di Jim Smeal/Ron Galella Collection via Getty Images

Alla prima di un film a Los Angeles, 1999

Due anni dopo che il suo ruolo da protagonista come giudice forse-asessuale Ling Woo in Ally McBeal le è valso una nomination agli Emmy, Lucy Liu è stata fotografata con un aspetto molto casual anni '90 alla premiere del film biografico di Jim Carrey su Andy Kaufman, Man on the Moon. Per l'evento al Mann's Chinese Theatre di Hollywood, l’attrice ha abbinato un trench oversize in pelle nera con una camicia e pantaloni in stile pigiama e una collana di perline. Completato con una borsa di seta rossa, il look era sobrio ma molto chic.

Al servizio dell’immaginario pin-up anni '90, 1999

Nel 1999, Lucy ha preso parte al film d'azione ad alto budget Payback - La rivincita di Porter nel ruolo di Pearl, una dominatrice con affiliazioni a bande criminali che non ha paura di puntare una pistola alla testa di Mel Gibson e premere il grilletto. Naturalmente, il ruolo richiedeva una serie di incredibili look in pelle e lattice, oltre che un make-up occhi in stile Euphoria. Durante la promozione del film, Lucy ha posato per Detour Magazine (RIP) con uno sheer tank top e una gonna一che lascia intravedere un tanga molto anni ‘90一regalandoci la versione definitiva di cool girl di fine millennio. Il look è stato completato da una semplice collana a catena, capelli bagnati e un'auto bruciata.

GettyImages-82762351.jpg
Foto di SGranitz/WireImage

Gioco di forme sul red carpet, 2000

Nell’inverno 1999-2000 Lucy era un’ospite costante alle premiere. Questa volta però, era per uno dei suoi film: Incontriamoci a Las Vegas一diretto da Ron Shelton (Chi non salta bianco è)一in cui ha recitato al fianco di Woody Harrelson e Antonio Banderas, che interpretano due amici pugili costretti a combattere l'un l'altro in un incontro a Las Vegas. Lucy ha fatto la sua apparizione come Lia, una giovane autostoppista spensierata che hanno incontrato lungo il percorso. L’attrice ha dato il meglio di sé per il look da red carpet, indossando un paio di pantaloni neri luccicanti che lasciavano intravedere le anche con un laccio in vita. Molto "carnevale di Maddy", per intenderci. Li ha abbinati a un top con paillettes e la sua borsa di seta preferita della stagione.

GettyImages-76837916.jpg
Foto di Jeff Vespa/WireImage

Arrivando all'afterparty degli Oscar, 2001

Al party per gli Oscar di Vanity Fair del 2000, Angelina Jolie ha baciato suo fratello sulle labbra facendo sentire tutti a disagio. Tuttavia, Lucy Liu一ormai un nome familiare grazie all'uscita di Charlie's Angels l’anno prima一ci ha fatto di nuovo sognare quando si è presentata in questo vestito pennellato di rosa e nero. Il fard rosa e le labbra lucide, così come l'accessorio da polso simile a un corpetto, emanano le migliori vibe da prom night di sempre. Per i look iconici bonus di inizio millennio, dai un'occhiata all'area stampa dietro di lei.

Lucy Liu con un top viola J'ADORE DIOR in una scena di SATC
Still da Sex and the City

Nel cameo di Sex and the City, 2001

Nella stagione 4, episodio 11 di SATC, abbiamo visto Lucy Liu splendere in una versione esagerata di se stessa. La trama? La guru delle pubbliche relazioni Samantha Jones voleva una Birkin e, quando ha scoperto la lista d'attesa di CINQUE ANNI, ha usato il nome del suo principale cliente per saltarla. Lucy l'ha scoperto e l’ha blastata, rendendo senza ombra di dubbio questo uno dei migliori cameo che lo show abbia mai visto. Nel corso dell’episodio, LL ha indossato una serie di look fantastici, tra cui un top asimmetrico con stampa zebrata e orecchini a cerchio; ma di gran lunga il più iconico lo ha sfoggiato nella scena finale, dove ruba la borsa in questione sotto i baffi della Jones indossando un top J'ADORE DIOR viola abbinato a pantaloni mimetici e codini.

Cameron Diaz, Lucy Liu e Drew Barrymore alla premiere di
Foto di James Devaney/WireImage

Classic-chic in mezzo agli angeli, 2003

Alla premiere di New York di Charlie's Angels: Full Throttle, Lucy si è unita alle sue co-protagoniste e allora amiche Cameron Diaz e Drew Barrymore sul tappeto rosso. Mentre Cam viveva a pieno lo style del nuovo millennio in un minidress in chiffon con cintura e Drew era nella sua fase rock con pantaloni di pelle e la sfacciata maglietta  "MY BOYFRIEND IS OUT OF TOWN", Lucy ha optato per un classico abito nero di perline con décolleté. Una scelta senza tempo per la nostra regina senza tempo.

Lucy Liu alla PFW 2008 indossando Valentino couture
Foto di Francois Durand/Getty Images

In prima fila alla PFW, 2008

Chi non ama una sfilata couture? Lucy Liu lo fa certamente, specialmente quando Valentino le dà un posto in prima fila e la veste in questa combinazione da sogno. Il mantello, un design scultoreo simile a un petalo rosa della collezione couture della stagione precedente, completava perfettamente il suo vestito viola con maniche a fiocco. Diamanti e una pelle di porcellana hanno completato il look.

Questo contenuto è comparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Tagged:
cinema
celebrità
Moda
fashion icon
7 Iconic Outfits