Questa designer crea abiti con croissant, guanti da forno e scatole di cereali

In quarantena tutto è lecito.

di Sumaia Saiboub
|
15 maggio 2020, 4:00am

Riuscite a ricordarvi l'ultima volta che avete indossato scarpe chiuse e jeans per più di due ore (tempo necessario per andare a fare la spesa e magari fermarsi a osservare con sguardo nostalgico il parco)? Dopo questa quarantena virtualmente eterna, siamo ormai tutti assuefatti al comfort e alla praticità e, diciamocelo, anche stufi di vestirci in modo sciatto, casuale. Anche se sembra impossibile, esiste un compromesso tra abiti che non siano una tortura da indossare e abiti di cui non dobbiamo vergognarci quando apriamo all'ennesimo corriere FedEx: date uno sguardo alle creazioni della designer tuttofare del team Reebok Nicole Mclaughlin, e ve ne convincerete anche voi.

Se il nome vi suona familiare è perché non è la prima volta che vi presentiamo i suoi prototipi sperimentali: già l’anno scorso le sue ciabatte a metà tra old school e meme avevano attirato l'attenzione di mezzo Instagram. Complice l'auto-isolamento, però, Nicole ha lavorato negli ultimi mesi a interi outfit da quarantena (o dovremmo dire outfit quarcore?) che comprendono gilet, pantaloni e reggiseni, tutti creati unendo insieme diversi oggetti d'uso quotidiano, come scatole di cereali per la colazione, guanti da forno e vecchie sneaker.

E poi tante tasche, zip, buste, retine, contenitori segreti e qualche gancio. Alcune di queste soluzioni sono pensate come astucci per le vostre penne, matite e temperini; altre per tenere il vostro smartphone, caricatore e cuffie sempre a portata di mano (o forse sarebbe meglio dire a portata di piede); altre infine, sono semplicemente da mangiare, come l'ormai famoso "brassant". I materiali? Tutti di seconda mano, dimostrando ancora una volta quanto i progetti sostenibili possano stimolare la creatività, dando vita a prodotti interessanti, curiosi ed estremamente personali. Un mix di tessuti, materiali e utilità diverse, che dona ai suoi design un fascino irresistibile.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Tagged:
Nicole McLaughlin
designer emergenti
quarantena
infit
quarcore