"Faith In Chaos": ecco il nuovo numero di i-D

Pharrell Williams è il protagonista del 360° numero di i-D. Ecco l'anteprima della cover e una dichiarazione dal nostro Editor-in-Chief.

di Alastair McKimm
|
08 giugno 2020, 4:19pm

Oggi lanciamo il numero di i-D The Faith In Chaos Issue, n. 360, Estate 2020. Puoi ordinare la tua copia qui. Tutti i ricavati dalla vendita del numero andranno in beneficenza al movimento Black Lives Matter. Ecco la dichiarazione dell'Editor-in-Chief di i-D.

"Mentre lavoravamo su questo numero, non avremmo mai potuto prevedere le circostanze in cui sarebbe uscito. In questo momento siamo tutti uniti nel lutto per le morti di George Floyd, Ahmaud Arbery, Breonna Taylor e di tante altre vite perse a causa della pandemia e del razzismo violento e feroce che per troppo tempo è passato inosservato.

Siamo consumati dal dolore, ma dobbiamo continuare a mantenere la speranza che ci sia un mondo migliore ad aspettarci di fronte a noi, pulito e libero dai corrotti sistemi del passato.

Guardando verso il domani, è importante ora più che mai che lottiamo uno a fianco all'altro, stabilendo delle solide connessioni all'interno delle nostre comunità. In 40 anni, la famiglia di i-D si è espansa incredibilmente, includendo alcuni dei talenti e dei pionieri di questi cambiamenti - con i quali siamo più che onorati di aver condiviso la nostra piattaforma.

Poche personalità sanno incarnare questo spirito rivoluzionario come Pharrell Williams, la cover star di questo nuovo numero. Fin dai primi anni ’90, ha ottenuto un ruolo cruciale nel dare forma alla cultura contemporanea, ponendo le basi per la musica di un'intera generazione e innestando i primi semi di una sempre maggiore interconnessione tra la moda e la musica. Attraverso la sua carriera, Pharrell si è fatto veicolo e portavoce di cambiamenti radicali, ponendosi come modello per la comunità nera e il mondo intero."

Nell’intervista, Pharrell parla di come dovremo adattarci alla realtà e alla vita post-pandemia. “Non credo che esisterà qualcosa come una ‘nuova normalità’” afferma, “non sarebbe giusto nei confronti di chi eravamo pre-pandemia; dobbiamo impegnarci a fare dei passi in avanti.” Queste parole sono state pronunciate prima della morte George Floyd e delle proteste innescate dall’accaduto, ma è oggi che sembrano risuonare più forti che mai. Mentre continuiamo a domandarci in che tipo di mondo vorremmo svegliarci domani, quello che non possiamo permettere è di essere ancora succubi dei pattern tossici di cui era cosparsa la ‘normalità’ di prima.

Alastair McKimm -- Editor-in-Chief, i-D

i-d cover with Pharell Williams
Tagged:
News
i-D Magazine
Pharrell
Cultură