Fotografia di Pete Still/Redferns

Perché Sade rimane un'icona incontrastata del minimalismo anni '90

Sade non ha solo definito il sound di un'epoca, ma anche lo stile.

di Zoë Kendall
|
26 agosto 2020, 8:33am

Fotografia di Pete Still/Redferns

Sade è una di quelle star uniche nel loro genere. Padre nigeriano e madre inglese, nasce nella terra paterna con il nome di Helen Folasade Adu e cresce nel paese materno, dove studia moda (alla Central Saint Martins), e diventa poi un’icona internazionale.

Dissolvendo ogni confine di genere tra soul, smooth jazz e pop minimalista, Sade crea un’eredità musicale tutt’oggi riconoscibile. Proprio come il suo stile, impeccabile e minimal, ma con tocchi d’eclettismo unici.

Dalla sua voce suadente alle sue impeccabili performance, fino ai suoi orecchini d’oro ad anello e l’iconica treccia, tutti vogliono imitarla, ma nessuno ci riesce davvero. Ma se volete provarci anche voi, abbiamo ripercorso la carriera di Sade attraverso i suoi 7 look più leggendari.

Il video di _Smooth Operator_**, 1984**
Nonostante quello che potrebbe far credere la sua carriera illustre, Sade ha iniziato a farsi strada in modo naturale e spontaneo, senza pressioni, quando la band inglese di jazz-funk Pride le ha chiesto di diventare la loro front woman. Con i Pride, Sade ha co-scritto quella che poi è diventata uno dei singoli più noti negli USA, Smooth Operator. È stata proprio questa canzone a spingere Sade a lasciare i Pride, per fondare lei stessa una band. Nel video del singolo, Sade canta in un nightclub mentre indossa un abito a maniche ampie, il primo dei molti capi con scollo sulla schiena della sua carriera.

sade-look-iconici
Fotografia di Rob Verhorst/Redferns.

In concerto nei Paesi Bassi, 1984
Sapevate che prima di lanciarsi nel mondo della musica, Sade ha studiato moda alla Saint Martin’s School of Art—quella che poi è diventata l’illustre Central Saint Martins? Non sorprende dunque che la cantante abbia sfoggiato dei look iconici per tutta la sua carriera. Prendiamo ad esempio questo outfit ispirato agli anni ‘80, una camicia bianca a pois neri con una spessa cintura a fibbia; da notare i guanti in pelle per tenere il microfono. Iconica.

Stile casual, anni ‘80
Labbra rosse, treccia ed enormi orecchini a cerchio d’oro. Come ogni icona di stile, Sade aveva il suo look studiato ad hoc. E lo stesso vale per il suo guardaroba. La cantante ha sempre dimostrato un marcato stile personale, esplicitato dalla tendenza ad indossare capi minimal (abiti con scollo sulla schiena, trench in vinile) e pezzi senza tempo (camicie bianche ampie, jeans) dalla tendenza a riproporre gli stessi outfit durante le apparizioni sul palco, gli shooting e il tempo libero. Qui, Sade indossa i suoi accessori iconici, con un tuxedo canadese e il suo paio preferito di jeans Levi’s.

sade-look-iconici-live-aid
Fotografia di Pete Still/Redferns.

Al Live Aid, 1985
Durante il terzo ritornello del suo singolo Your Love Is King al Live Aid del 1985, Sade si è spogliata di un bolero luccicante per rivelare un body a collo alto, con schiena completamente scollata. Così è nato uno dei look più famosi della storia. Fusione perfetta tra modestia e sensualità, questo look di Sade ha fatto breccia nella cultura collettiva, oltre che nei moodboard dei designer, nei feed dei social media e negli editoriali dei magazine—per decadi, e continua tutt’ora. Un look così perfetto, così eterno, capita una volta nella vita.

sade-a-casa-look-iconici
Fotografia di Jean-Claude Deutsch/Paris Match via Getty Images.

A casa, fotografata per Paris Match_**, 1985**
Durate il tour stampa per l’album di debutto _Diamond Life
, la timida cantante ha invitato il magazine francese Paris Match nella sua casa di Londra per uno shooting. Questo incontro ha creato alcune delle immagini più iconiche della carriera dell’artista. Pensa a Sade che sorride mentre mostra al cameraman una parte della sua collezione di dischi, oppure mentre sorseggia del caffè (o tè?) a letto, coperta solo dal suo piumino candido, o alle sue scarpe da balletto sul tavolo della cucina, mentre mangia dello yoghurt. Se queste immagini esprimono qualcosa, è che l’interno della casa di Sade è esattamente impeccabile, proprio come lei. Incarnato in un completo pigiama in bianco cotone crespo.

Il video musicale di Cherish the Day_**, 1993**
Un esempio degli impeccabili look minimalisti di Sade è questo outfit composto da crop in chiffon, gonna a vita bassa e chitarra ancora più bassa: è diventato il look che ha definito l’era di _Love Deluxe
. Indossato qui nel video musicale di Cherish The Day, la cantante ha utilizzato lo stesso look anche per la performance di Bullet Proof Soul in televisione e sulla copertina dell’album del singolo.

sade-look-iconici-anni-90
Fotografia di Raymond Boyd/Getty Images.

Al tour mondiale di Love Deluxe_**, 1993**
Ovviamente, Sade doveva sfoggiare un look eccentrico per il World Tour del suo album _Love Deluxe
. Per la serie di concerti, ha indossato una versione luccicante del due-pezzi di Cherish The Day. Sotto un fascio dall’alto—in vero stile jazz—, Sade ha illuminato di luce riflessa il palco come una vera e propria palla strobo. Qui, canta l’incredibile Is It A Crime, incendiando l’atmosfera.

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Look
Sade
minimalismo
anni 80
moda anni '90