Fotografie di Felicia Iannone

La rivendicazione della donna come strega, mostro e creatura mitologica

"Morgana" è l'editoriale che celebra le storie di quelle donne che, nel corso secoli, hanno affermato la propria identità e ripreso possesso della propria narrazione

di Carolina Davalli
|
19 luglio 2021, 11:11am

Fotografie di Felicia Iannone

Ipazia, Caterina di Siena, Giovanna d’Arco, Juana Inés de la Cruz, Principessa Qajar, Moira Orfei, Grace Jones, Ilona Staller, Angela Merkel. Cos’hanno in comune queste figure così apparentemente lontane e slegate tra loro? Sono donne che hanno scalfito barriere, rotto convenzioni e spostato l’asticella della produzione culturale collettiva affermando la propria intelligenza in un mondo spesso ostile e inaccessibile per il loro genere d’appartenenza.

Sono figure che non sono mai scese a compromessi, che hanno combattuto per poter esprimere la propria natura, le proprie passioni e indoli senza dover diluire o affievolire un’energia percepita dalla società come pericolosa, spostata o occulta. Sono della stirpe di Morgana; fate, streghe, mostri mitologici, le quali, ascoltando semplicemente le proprie tensioni, hanno scosso lo status quo della società che le circondava aprendo nuovi orizzonti per la rappresentazione delle donne nel corso della storia.

Una linea che affonda le radici nell’Antica Grecia, per spostarsi nell’Italia degli anni ‘90 e tornare nella Francia Medievale e poi alla New York degli anni ‘80. Una corsa, una staffetta di valori, principi e volontà che le ha rese icone intramontabili al limite della leggenda.

Così, per celebrare il retaggio e la portata culturale di queste figure, la fotografa Felicia Iannone e lo stylist e art director Paolo Convinto hanno progettato un editoriale ispirato a queste donne, cercando di esprimerne le loro sfaccettature attraverso una visione contemporanea e infusa di elementi sportswear.

editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 1: Amina Mbaye indossa una giacca Charles Cote CYR , jockstrap Leone 1947, calze e scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 6: Roksolana Halka indossa abito Gentile Milano, paragomiti Leone 1947
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 5: Maryna Tuliakova indossa giacca Vintage Blumarine, pantaloni Lorenzo Seghezzi, guanti Leone 1947
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 2: Alessia Settembre indossa felpa e short Uniqlo, camicia MSGM, guanti Leone 1947, gonna Studio Ventisei, calze e scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 3: Alba Contento indossa camicia Vintage, corsetto Lorenzo Seghezzi, pantaloni e guanti Leone 1947
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 4: Niamh Mccann indossa completo Vintage Hugo Boss, corsetto Lorenzo Seghezzi, copricapo Adams, ginocchiere Leone 1947, scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 9: Francesca Penna indossa spalline Julian Cerro, camicia MSGM, dentiera e pantaloncini Leone 1947
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 5: Maryna Tuliakova indossa Vintage Blumarine jacket, Lorenzo Seghezzi pants, Leone 1947 glvoes
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 7: Malaz Adam indossa copricapo e guanti Leone 1947, abito Lorenzo Seghezzi, scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 8: Lea Celeste Guerrasio indossa crop top Fiorucci, corsetto Lorenzo Seghezzi, jockstrap Leone 1947, scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 4: Niamh Mccann indossa completo Vintage Hugo Boss, corsetto Lorenzo Seghezzi, copricapo Adams, ginocchiere Leone 1947, scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 8: Lea Celeste Guerrasio indossa crop top Fiorucci, corsetto Lorenzo Seghezzi, jockstrap Leone 1947, scarpe Nike
editoriale morgana ispirato salle donne che nel corso dei secoli hanno combattuto per la propria affermazione
Look 9: Francesca Penna indossa spalline Julian Cerro, camicia MSGM, dentiera e pantaloncini Leone 1947

Crediti

Fotografia: Felicia Iannone
Styling e Art Direction: Paolo Convinto
MUA: Fabiana Finaldi
Capelli: Alfredo Cesarano (look 1, 3, 5, 6, 9), Angela Robustelli (look 2, 4, 7, 8)
Talent: Amina Mbaye, Alessia Settembre, Alba Contento, Niamh Mccann, Maryna Tuliakova, Roksolana Halka, Malaz Adam, Lea Celeste Guerrasio, Francesca Penna

Leggi anche:



Tagged:
Grace Jones
Angela Merkel
donne
editoriale
Ilona Staller