Film, serie tv e piattaforme streaming da recuperare d'estate

Per quelle giornate in cui fa talmente caldo che non abbandoneresti il ventilatore per nessuna ragione al mondo.

di i-D Staff
|
13 agosto 2021, 9:59am

Illustrazione di Alessandra Marianelli/Luchadora

Come se non bastasse una pandemia globale a gravare costantemente sulla nostra estate anche nel 2021, negli ultimi giorni l’Italia è stata travolta da un’ondata di caldo particolarmente elevata, che sta alimentando incendi devastanti in diversi punti del paese—particolarmente intensi in Calabria—e mercoledì 11 agosto 2021 ha raggiunto il picco di 48.8 gradi celsius—la cifra più alta mai registrata in Europa, rilevata dal Servizio informativo agrometeorologico siciliano, Sias.

La situazione, in gran parte causata dal riscaldamento globale di origine antropica—come ha dichiarato il fisico del clima Antonello Pasini in un’intervista all’agenzia di stampa Agi—, è allarmante. Ci aspetta dunque un weekend di ferragosto a cui sarà possibile sopravvivere solo se non ci staccheremo di un solo centimetro dal ventilatore, o se abbiamo la fortuna di poter scappare in qualche posto (un po’ più) al fresco.

Se optate per tapparelle abbassate e postazione sul divano, e non vi muoverete da lì fino a settembre inoltrato, dovrete pur passare il tempo in qualche modo. Vi avevamo già consigliato ben 100 libri, magazine e fanzine per le vacanze e 20 cose da leggere, vedere o ascoltare sulla musica, e ora è il momento dei consigli cinematografici: film attesi da mesi e che stanno finalmente per uscire, approfondimenti su cult da rivedere con occhi diversi, recensioni di film che abbiamo amato di recente, piattaforme streaming fuori dai radar dove trovare un’immensità di nuovi documentari, lungometraggi, corti e serie TV. Ecco come rimpolpare la vostra watchlist per un bel po’ di tempo.

1) Titoli e date di uscita dei film da vedere nel 2021

Clicca qui sotto, apri la tua agenda e prendi appunti. Volete un focus solo sugli horror in uscita nel 2021? Eccovi accontentati con questo articolo. E se non state più nella pelle e non temete spoiler, qui trovate la recensione del film più atteso del 2021, The French Dispatch, insieme ad altri film da tenere d’occhio nei prossimi mesi e che abbiamo visto in anteprima al Festival di Cannes.

2) Ride or Die: la recensione

Disponibile su Netflix, Ride or Die, l’ultimo film di Ryuchi Hiroki, vuole finalmente decostruire quel concetto impregnato di tossicità che promuove il sacrificio di sé come dimostrazione dell’amore verso qualcun altro (mentalità che pervade la nostra letteratura fin dall’alba dei tempi, Romeo e Giulietta per primi, ovviamente).

3) Un buon motivo per (non) rivedere “Taxi Driver”

A quanto pare, Travis aka Rober De Niro è stato un incel ante-litteram.

4) Perché ha ancora senso farsi una maratona di rewatch di Ugly Betty

Ugly Betty ha sfruttato proprio l’insofferenza crescente nei confronti delle aspettative estetiche irraggiungibili e degli standard crudeli imposti dalla società, andando a controbilanciare il disagio provocato dai modelli della pop culture con un personaggio che era tutto il contrario degli standard dell’epoca: compassionevole e intelligente.

5) Le nuove uscite su Netflix di giugno, luglio e agosto 2021

Se siete a corto di idee, ecco un elenco dei migliori titoli, tra film e serie tv, da vedere ad agosto. Non vi bastano? Qui trovate la lista delle nuove uscite su Netflix a giugno, e qui quella di luglio. E se vuoi un focus di genere, eccoti una lista di film true crime disponibili su Netflix.

6) Lista dei film per conoscere i femminismi di tutto il mondo

Dal Marocco all’Argentina, passando per Lesbo, Siria, Cairo, Afghanistan e Sudan, lasciamo spazio e voce alle battaglie femministe attualmente in corso in questi paesi, di cui ancora si sa e si parla troppo poco.

7) Una selezione di film dolci dolcissimi

Primi baci, prime esperienze sessuali, primi amori o presunti tali: il cinema ci ha riproposto queste tematiche in tutte le salse. Perché? Perché, di fatto, quei primi momenti, piacevoli o meno che siano, lasciano segni indelebili nella nostra personalità e andranno a incidere anche sulle nostre future esperienze. E per quanto i ricordi di quei baci umidicci e di quei confusi tumulti ormonali assumano col tempo i contorni di una gag, le prime esperienze avranno sempre quello smielato alone di romanticismo ed eccitazione che ci rende tremendamente nostalgici. Se questi film non ti bastano, qui ne trovi altri sempre a tema adolescenza e coming-of-age; e qui trovi una lista di serie TV che ci hanno aiutato a superare indenni (più o meno) quella fase.

8) La comunità trans+ al cinema: come viene rappresentata?

Ogni volta che si parla di visibilità transgender nel contesto del cinema, le reazioni sono spesso negative. Dunque, questa lista cerca di mettere qualche pezza, dando luce ad alcune persone e film che hanno contribuito a fornire una migliore comprensione di cosa voglia dire essere trans, attraverso il mezzo del cinema. Se questi titoli non bastano a saziare la tua voglia di cinema queer, qui ne trovi altri a tema LGBTIQ+, e qui altri ancora.

9) Cinema e mestruazioni: 10 scene emblematiche tratte da film e serie TV

Inutile negarlo, la rappresentazione delle mestruazioni sullo schermo è tradizionalmente molto negativa, denigratoria e problematica. Ammesso che vengano mostrate, dato che continuano a essere un tabù. Dunque, qual è la soluzione? Più si mostrerà una rappresentazione onesta delle mestruazioni, più in fretta potremo finalmente liberarci di secoli di indottrinamento. In quest’ottica, abbiamo raccolto alcuni di quei (pochi) momenti legati alle mestruazioni presenti nei film e in TV che dimostrano quanto la società abbia ancora grandi passi da compiere per raggiungere un tipo di narrazione diversa a riguardo. E sempre a proposito di donne e di decostruzione degli stereotipi, eccoti una lista di film con protagoniste femminili diverse dalle solite.

10) Se ti piace l’horror, ecco una lista di film che dovresti vedere

Vuoi guardarti un film horror diverso dai soliti? Qui sotto c’è la lista giusta per te, e aggiungiamo un focus sugli horror erotici anni ‘70 e un altro sui personaggi horror più sexy di sempre. Vuoi unire horror e fashion, qui trovi una lista di film del genere in cui la moda la fa da padrona. Se non sei proprio in vena di horror, ma di qualcosa di altrettanto spaventoso, qui trovi una lista di film distopici che rispecchiano decisamente il nostro mood attuale. Infine, eccoti una lista di film orrorifici semplicemente perché brutti. Non ti basta ancora? Concludiamo con i consigli del regista di Parasite, che di tensione ne sa qualcosa—li trovi qui.

11) Moda + cinema = fantascienza

Ormai lo sappiamo bene. I costumi d’impatto di un film di successo possono ispirare intere generazioni di designer e decine di editoriali e campagne, persino nuovi trend di stile. E se pensiamo il cinema in termini di innovazione dal punto di vista estetico, nessun genere può competere con la fantascienza.

12) Litigi, pianti e urla: film su quanto la famiglia sia un casino

Il cinema raccontata i rapporti familiari in tutte le sue declinazioni, sviscerandone le dinamiche, mettendone in discussione i pattern, giocando con i ruoli preconfezionati, riflettendo sulle sue disfunzioni e sensibilizzando su situazioni censurate dal pudore, dai tabù o dal perbenismo. Così, abbiamo selezionato 11 film che raccontano di famiglie da tutto il mondo.

13) Finite Rants: quando la rassegna di Fondazione Prada incontra il grande schermo Pesaro Film Festival

Quali sono le commistioni di tecnica e linguaggio che assicurare un futuro al cinema? Fondazione Prada prova a rispondere con la rassegna Finite Rants: nove saggi visuali in formato cortometraggio commissionati a cineasti, artisti, intellettuali e studiosi, proiettati su grande schermo alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.

14) Una selezione di film per staccare il cervello

Sono quei film che hanno quasi un potere ASMR, da guardare quando tutto va male e volete solo dimenticarvi di quanto sia brutto il mondo là fuori. E se questi titoli non vi bastano, qui ne trovate altri.

15) Cinema indipendente e dove trovarlo in streaming: YouMovie

Se siete appassionati di cinema, qui troverete ciò che le piattaforme mainstream ormai non vi sanno più dare: mondi inediti, visioni nuove, terre ancora inesplorate. Se siete aspiranti cineasti, YouMovie è ancora di più il posto per voi: la vostra bacheca diventerà una sorta di portfolio multimediale allegato al film che avrete caricato sulla piattaforma, così da farvi conoscere a 360° dal pubblico e dai player del settore.

16) Dove vedere in streaming film e documentari dedicati all’arte: Audiovisiva

Audiovisiva nasce a marzo 2021 con lo scopo di dare spazio alla cultura italiana, e lo fa attraverso una selezione di documentari che raccontano quelle storie sconosciute da cui si è sviluppata l’arte italiana dal Novecento a oggi, ponendosi come pietre miliari imprescindibili per chiunque sia venuto dopo.

17) Se i soliti siti streaming non bastano, eccone altre (tutte gratuite!)

MUBI ormai lo conosciamo benissimo, e con l’apertura della Videoteca è salito sul podio dei nostri siti streaming preferiti. E poi vi avevamo anche già parlato di byNWR, il posto perfetto per scovare pellicole che altrimenti sarebbero cadute nel dimenticatoio. Qui sotto, trovate atre 6 piattaforme di streaming (gratuite), ce n’è veramente per tutti i gusti!

18) Intervista a Pietro Turano, attivista LGBTIQ+ e protagonista di SKAM Italia

Leggi l’intervista della nostra contributor Gloria Venegoni e guarda gli scatti che Clotilde Petrosino ha realizzato per il nostro editoriale con Pietro Turano. E se non l’hai ancora fatto, recupera SKAM Italia, disponibile su Netflix!

19) Intervista ad Anita Pomario, il volto di uno dei nostri film preferiti del 2020: Le sorelle Macaluso di Emma Dante

Leggi l’intervista della nostra Editor Benedetta Pini e guarda gli scatti che Rosario Rex Di Salvo ha realizzato per il nostro editoriale con Anita Pomario. E se non l’hai ancora fatto, recupera Le sorelle Macaluso.

20) Intervista a Simone Bozzelli: il regista emergente da tenere d’occhio

Il cinema di Simone è un’indagine sul desiderio che si fa ricerca estetica e sensoriale. Dalla NABA di Milano alla Mostra del cinema di Venezia, ci ha raccontato il suo percorso e la sua visione creativa.

Bonus: il fenomeno del rewatch, spiegato

Potremmo parlare di forza dell’abitudine, di dipendenza, di ritualità e di comodità, ma sarebbe riduttivo e parziale. Dietro, c’è molto di più.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Illustrazione cover di ​Alessandra Marianelli/Luchadora

Leggi anche: