Fotografia di Angelo Bonetti

l'israele che i turisti non conoscono (e non vedono mai)

A pochi metri dai monumenti più noti di Tel Aviv e Gerusalemme si nasconde una realtà complessa e stratificata.

di Angelo Bonetti
|
27 marzo 2019, 7:00am

Fotografia di Angelo Bonetti

Angelo Bonetti è un fotografo italiano di lifestyle, ma ha anche una fortissima passione per i viaggi. Quando ci sentiamo telefonicamente è appena tornato da un lungo tour della Cina, ma sta già pensando al prossimo areo che prenderà.

A colpirci della sua fotografia è la totale assenza di filtri. Non c'è una ricerca del bello canonico. Tutto ciò che scatta sembra invece rincorrere un ideale di verità assoluta. Che davanti al suo obiettivo ci siano modelle di caratura internazionale o un uomo buttato su una sedia che dorme esausto, poco importa. La naturalezza viene prima di tutto il resto, insieme all'esigenza di immortalare ciò che tanti altri colleghi cercano di nascondere.

Sintomatico di questa dinamico è il reportage realizzato da Angelo durante la sua ultima permanenza in Israele, dove ha sostato a Tel Aviv, Gerusalemme e nelle zone limitrofe. Così, gli abbiamo chiesto di raccontarci lui stesso ciò che vediamo nei suoi scatti, tra bimbi che praticano Judo nelle campagne di Masada e senzatetto che frugano nei cassonetti della Città Vecchia.

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Tra i fedeli estasiati, in quelle strette vie del quartiere cristiano di Gerusalemme intrise di storie millenarie scorgo un altro luogo di devozione: è la Champions Gym, l’unica palestra di body building costruita tra le sacre mura, dove non ci si vota al culto religioso, ma a quello per il corpo."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Tel Aviv è una città giovane e rilassata, ma basta una pistola giocattolo per riportare alla mente le tensioni del paese."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"È una domenica sera calda e piacevole. Da un autobus scendono persone pronte per festeggiare un matrimonio in uno dei più sfarzosi hotel di Tel Aviv."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Scatto questa foto di Jaffa, il porto più antico del mondo. Questa immagine così sgranata e fuori fuoco mi fa pensare agli oltre tremila anni di storia che questo luogo porta sulle sue spalle."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Gerusalemme e le sue mura non sono solo 'rifugio' per i fedeli, ma anche per chi cerca un posto per dormire; tra le strade della città vecchia esistono ancora condizioni di forte disagio sociale."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Come in tutte le città cosmopolite, anche a Tel Aviv il problema della tossicodipendenza è forte e reale. Specialmente nella zona a sud della città, capita spesso di incontrare addict che girovagano assenti per le strade."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Un momento di vita quotidiana nei pressi di Tsina Dizengoff Square a Tel Aviv, zona con molti edifici Bauhaus nei pressi del famoso Bauhaus Center."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Una coppia di ragazzi passeggia per le strade di Florentine. Si tratta di un quartiere emergente dall’aria bohémien di Tel Aviv, paradiso hipster nella zona sud."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Un esempio di edificio in stile Bauhaus a Tel Aviv (chiamata anche la white city). Negli anni '30 furono gli architetti ebrei di origine tedesca in fuga dal nazismo ad esportare qui questo stile architettonico."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Venerdì sera, poco prima dell’inizio dello Shabbat nella Sinagoga di Ramban. Durante la preghiera un uomo deve indossare sempre il copricapo."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Vengo invitato da questo anziano signore all’interno del World Peace Center of King David di Gerusalemme, dove tutti i giorni si diverte a suonare il suo flauto."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"I bambini studiano i versi della Torah all’interno del tempio adiacente il muro occidentale del pianto."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Ebrei ortodossi nella Sinagoga, luogo di culto, di studio e d’incontro. Sono rivolti verso il muro, e in questo scatto ho cercato di far vedere la gestualità della preghiera, cioè quella del dondolarsi avanti e indietro."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Riesco a scattare questa foto al Muro del Pianto, nella sezione riservata alle donne. La loro devozione in questo luogo è ancora più manifesta."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Muro del Pianto, ancora. Tra tutti i fedeli intenti a pregare, scatto una foto a un uomo del posto, nei suoi occhi scorgo un senso di grande pace."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"A Gerusalemme anche i souvenir hanno il loro peso. Questo è un fedele che porta a casa il suo ultimo acquisto."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"6:30 del mattino. I soldati si preparano a presidiare la Spianata delle Moschee, un luogo sempre molto carico di attriti in quanto importante per tutte e tre le religioni monoteiste. Anche quella mattina è stata particolarmente vivace."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Terrazza della Valle del Giosafat situata tra la Città Vecchia di Gerusalemme e il Monte degli Ulivi. Rimango colpito da questo luogo in cui il tempo sembra essersi fermato in un epoca così lontana da me."

Israele_fotografia_Angelo_Bonetti_BlackandWhite

"Sono le 6 del mattino a Masada. Siamo in una fortezza che si trova a 400 metri sul Mar Morto e un gruppo di uomini è intento ad allenarsi, ma bambino sembra avere dei dubbi su quello che sta facendo."

Segui i-D su Instagram e Facebook

La Tel Aviv che non ti aspetti, ma da un altro punto di vista:

Crediti


Fotografia e testo di Angelo Bonetti

Tagged:
Tel Aviv
israele
street photography
Gerusalemme
angelo bonetti