niente campagna pubblicitaria, ma piuttosto una televendita per jw anderson

JW Anderson sceglie un approccio inconsueto e retrò per presentare i suoi nuovi accessori.

di Matthew Whitehouse
|
26 marzo 2019, 7:00am

Immaginate di essere lì a fare zapping e, invece che il solito set di coltelli o cyclette iper-tecnologica, sul vostro canale di televendite preferito fosse possibile acquistare capi firmati JW Anderson. Sarebbe una figata, o sbaglio? Affondare nel divano e intanto comprare una borsa della serie Keyts a un prezzo imperdibile.

Beh, cari lettori, come suggerisce la nostra elaborata introduzione, il tempo di sognare è finito, perché JW Anderson ha davvero lanciato la JWA-TV. Irriverente e volutamente sgraziata, la nuova campagna pubblicitaria del brand basato a Londra si ispira proprio alle televendite in stile QVC.

Scegliendo come protagonista—o meglio, presentatrice—la performer e artista Justin Vivian Bond, ("Amo Jonathan e credo abbia davvero talento," ci ha detto Viv stessa), JW Anderson presenta con ironia la "chic e versatile" borsa Keyts nelle versioni daffodil e scarlett nano. Nella clip promozionale vengono poi spiegati nel dettaglio i vantaggi della tracolla regolabile, nonché le ispirazioni che hanno portato allo sviluppo dell'accessorio. Se vi abbiamo incuriosito, la versione in full-length del video la trovate in esclusiva sul sito JWAnderson.com.

"Non erano tanto i programmi ad affascinarmi, quanto le personalità dei presentatori e tutto il glamour artificiale che li circondava," ci spiega Jonathan quando gli chiediamo da dove arriva l'ispirazione per questa campagna così insolita. "Era tutto così esagerato ed eccentrico. Lo adoravo."

E quindi è così che presenterà tutte le prossime collezioni, invece che su costose passerelle? Un po' in stile See Now, Buy Now? "LOL, forse, ma non nell'immediato futuro," ci risponde. "Comunque lo farei sui social media, non in tv."

Segui i-D su Instagram e Facebook

Altra cosa molto bella fatta da JW Anderson ultimamente:

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK