scopriamo le vite dei modelli che sfilano per gosha rubchinskiy

INRUSSIA è il documentario che racconta le vite, gli amori, le speranze e i sogni dei ragazzi che hanno attraversato la Russia per Gosha.

|
mar 6 2017, 12:00pm

Per la sfilata autunno inverno 17/18, Gosha Rubchinskiy ha scelto di tornare in Russia, a Kaliningrad. La colonna sonora dello spettacolo però non è stata la solita traccia techno martellante in stile post-soviet, ma un racconto registrato usando le voci dei modelli. Mentre raccontavano le loro storie, attraverso i pezzi della collezione Gosha ha intessuto la sua personale versione di Russia contemporanea. Ma le narrazioni dei modelli e quella di Gosha sono due facce della stessa medaglia, e sono anche le protagoniste del nuovo documentario selezionato da INRUSSIA: Apart.

Diretto da Papaya Dog con le riprese di Maxim Tomash, Apart è la rappresentazione su pellicola delle storie di tre ragazzi che si sono presentati al casting per la sfilata di Gosha. Per partecipare, hanno dovuto attraversare l'intera Russia. Si tratta di Andrey, un sedicenne di Kasnodor che passa le sue giornate portando a passeggio il suo cane; Ivan Shemyakin, di Divnogorsk, in Siberia, che occupa il tempo esplorando edifici abbandonati e in rovina nella sua città; Kirill Krasnov, artista di graffiti di Kaliningrad. Apart è un testamento poetico della gioventù post sovietica vicina a Gosha e al suo immaginario, raccontata però senza iperboli né dramma.

Il film rappresenta quindi un approfondimento dei temi esplorati da Gosha all'interno delle sue collezioni. Alcune riprese offrono inoltre un imperdibile sguardo sul dietro le quinte della sfilata, presentando le vite dei giovani russi con uno sguardo romantico e pieno di energia, ma senza mai sbilanciarsi eccessivamente. Apart alza il sipario e ci mostra ciò che si cela dietro la passerella: propaganda, stereotipi e demonizzazione dei media. Ancora una volta, perdetevi nella storia d'amore tra Gosha e la Russia, celebrata questa volta attraverso un documentario; godetevi i rari scatti di Sasha Mademuaselle, collaboratrice di lunga data di Gosha e story-teller della gioventù sovietica.

Crediti


Text Felix Petty
Photography Sasha Mademuaselle