venite a conoscere agnes, la modella "troppo grassa" per l'industria della moda

Abbiamo parlato con Agnes Hedengård, la modella che con un video ha sfidato le agenzie di moda.

di i-D Staff
|
08 settembre 2015, 2:00pm

La scorsa settimana la modella diciannovenne Agnes Hedengård ha fatto molto parlare di sé postando un video su YouTube in cui sfidava l'industria della moda e i suoi standard di bellezza distorti. In piedi davanti a uno specchio e in intimo, la modella svedese ha parlato di come è stata rifiutata da qualsiasi agenzia di moda importante a causa del suo aspetto fisico, e delle sue preoccupazioni sulla sua situazione economica vista la situazione. Agnes è alta 180 cm e ha un indice di massa corporea di 17.5 - un valore sotto la media. "Non mi viene più assegnato nessun lavoro perché l'industria pensa che io sia troppo grossa," spiega nel video, "pensano che il mio sedere sia troppo grosso, e che i miei fianchi siano troppo larghi. Secondo l'industria della moda non puoi essere così. Devi essere più magra." 

Il video è diventato virale, e ha fatto circolare in rete notizie e pezzi d'opinione. I commenti al nostro post erano un molto diversificati, passando da arrabbiati ad entusiasti - parlavano di quanto fosse bella, di come il pubblico si sentisse ricaricato dopo il suo video, e di quanto fossero disgustati dall'industria, fino a commenti al vetriolo su come fare la modella non sia nemmeno un "vero lavoro" (umh okay...) e sul fatto che Agnes non sia stata rifiutata perché non era magra, ma anche perché è brutta. Ciò dimostra ancora una volta che certi troll su internet sono crudeli e stupidi, e che c'è ancora molto da lavorare per creare un ambiente positivo e sano.

A 19 anni, Agnes ha già dovuto fare i conti con le frustrazioni dei suoi anni da adolescente - ha combattuto contro la depressione, l'ansia e anche un disordine alimentare - e ora che è cresciuta combatte per il cambiamento.

Hai sempre voluto essere una modella?
L'idea di diventare una modella è nata solo quando sono stata scoperta ad un festival nel 2010. Fino a quel momento il maschiaccio dentro di me non capiva cosa facevano le modelle per guadagnarsi il pane. L'unica cosa che sapevo delle modelle era che fossero alte e magre, e che sarebbero state sottoposte a un makeover nel prossimo episodio di America's Next Top Model.

Cosa significa per te fare la modella?
Fare la modella è qualcosa che amo fare; è l'espressione della bellezza e delle emozioni attraverso delle foto. 

Qual è la cosa più frustrante dell'industria?
Che devi sempre essere così magra. Gli idea di bellezza dell'industria sono estremi. Ai ragazzi e alle ragazze viene detto continuamente di dimagrire. 

Cosa ti ha ispirata a fare il video?
Ne ho abbastanza. Ero stanca di sentirmi dire che ero "troppo grossa". Ma la ciliegina sulla torta è stata che a una mia amica modella, che ha 5 anni meno di me, è stato detto che lei era troppo grassa. Volevo far conoscere questo lato ridicolo dell'industria che discrimina le ragazze dicendo che sono troppo grosse.

Come ti sei sentita quando le agenzia ti hanno detto che sei troppo grassa?
Ero davvero in ansia ed ero triste. Mi odiavo. Avevo anche un disturbo alimentare.

Metteresti su chili per lavorare come modella plus size o ne perderesti per incontrare gli standard estremi dell'industria? 
Mai. Devi amare te stessa e fregartene di ciò che dicono gli altri sul tuo corpo. 

Cosa ne pensi del termine "plus size"?
È stupido. Non ci dovrebbero essere categorie così. Ci dovrebbero solo essere corpi; la bellezza non ha forma. 

Come possiamo migliorare la visione del nostro corpo in futuro?
Dobbiamo iniziare ad assumere modelle di ogni forma e taglia; fare sfilate con modelle di taglie differenti; incoraggiare le ragazze e i ragazzi, giovani o meno, a credere che sono belli come sono. Dobbiamo imparare ad amare noi stessi. 

Fare la modella significa oggettivare la donna o darle potere?
Nel passato mi oggettivava, ma ora mi sembra mi dia potere. Vado per la mia strada, e incoraggio gli altri ad amare se stessi e ad essere orgogliosi. 

Cosa significa bellezza per te?
Essere a proprio agio nella propria pelle.

Che consiglio daresti alle ragazze giovani che vogliono seguire le tue orme? 
Che poi migliora. Non lasciate che vi dicano che non siete abbastanza. Siete perfette a modo vostro. 

Quali sono i tuoi piani per il futuro?
Troverò delle persone che vogliono lavorare con me; persone che non mi incitano a perdere pese; persone che amano ciò per cui mi batto. Inizierò anche di più a scrivere sul mio blog e a postare su YouTube. Infine, voglio fare più cose che mi rendono felice! 

@hedengard

Crediti


Testo Tish Weinstock
Foto Ellen Waldton

Tagged:
BMI
​agnes hedengård
modelle