le 10 migliori collaborazioni del 2014

Quando le parole "collaborazione nella moda” fanno le prime pagine della stampa internazionale – come ad esempio l’attesissima collaborazione tra Alexander Wang e H & M - i social media vanno in crisi, le vendite di attrezzatura da campeggio sono in...

di Greg French
|
26 dicembre 2014, 4:20pm

1. Stone Island x Supreme
Stone Island e Supreme si sono messi insieme nel mese di ottobre per creare una linea di giacche sportive tecniche che hanno fatto sell-out e accessori abbinati. Fondata nel 1982, Stone Island ha visto un incremento delle vendite di recente, molto probabilmente per via delle collaborazioni intelligenti con marchi contemporanei. Anche Drake è stato avvistato indossare alcuni dei capi della collaborazione di quest'anno.

stoneisland.co.uk

2. Comme des Garçons x Disney
Se non vi è bastato sentire Let It Go ogni maledetto momento, allora questo è probabilmente per voi. In collaborazione con Frozen di Disney, Rei Kawakubo, che è stata sempre a favore della cultura pop, ha prodotto una linea di sciarpe, camicie, borse e persino accessori particolari per la casa, giusto in tempo per la stagione invernale. Scendete a Dover Street Market per acquistare, o anche semplicemente solo ammirare le vetrine ispirate da Disney.

doverstreetmarket.com

3. Riccardo Tisci x Nike
Il designer di Givenchy e' stato spesso in prima pagina quest'anno, soprattutto dopo la sua creazione del tanto atteso abito da sposa di Kim Kardashian. Oltre a questo il designer italiano ha anche collaborato con la casa sportiva Nike, ridisegnando il classico sneaker Air Force 1. Durante l'anno, la scarpa è stata rielaborata con una selezione di colori diversi, da arancione e marrone azteco, alla recente versione tan. Le scarpe sono un'ottima occasione per sposare due nomi di famiglie profondamente desiderabili. Vediamo dollari ovunque.

nike.com

4. adidas Originals x Mary Katrantzou
Per voi che vi state preparando ad una ferrea disciplina di corse mattutine invernali, mentre le notti diventano più scure. C'e' una nuova collezione che vi può' ispirare. Il lavoro iconico di pattern colorati di Mary Katrantzou ha trovato la sua strada tra gli accessori da corsa, grazie ai cervelli di adidas Originals. Con una collezione forte di 28 capi, questi indumenti hanno reinventato lo sportswear che porterà lo smart in palestra. In più, abiti, cardigan e pezzi unici, il che significa che si può avere un aspetto sportivo anche al di fuori degli spogliatoi.

adidas.co.uk/Originals

5. Alexander Wang x H&M
Anche se non tutti abbiamo messo una tenda davanti al negozio per aspettare la tanto attesa apertura al pubblico, nella speranza di indossare un gigante 'Wang' sul nostro petto, l'ultima collaborazione di H&M con il designer ha battuto tutti i record di quest'anno, diventando la collezione più venduta con la quale il brand svedese abbia mai collaborato. Gli acquirenti frenetici premevano il tasto F5 sul sito online del negozio per ore (che per coincidenza è schiantato a pochi minuti della prima pubblicazione). Nei negozi c'era una battaglia frenetica mentre i clienti combattevano per afferrare almeno un capo a prezzo accessibile del designer di Balenciaga. Aspetteremo con il fiato sospeso per scoprire il prossimo creativo che sfiderà le masse.

hm.com

6. Simone Rocha x J Brand
C'e' un nuovo modo di indossare il denim, tornato in cima alla lista delle tendenze di tutti quest'anno (pensate a Marques Almeida) ed è stato interessante vedere uno dei designer preferiti del London Fashion Week, Simone Rocha, produrre una collezione di denim per J Brand di Los Angeles. Con fronzoli morbidi in sostituzione al denim usurato, i disegni di Rocha hanno un'idea più delicata, in linea con il suo lavoro. Con sfumature in rosa, rosso e nero, questi dettagli offrono un approccio innovativo al morbido work-wear.

jbrandjeans.com

7. Hood By Air x Off White
Probabilmente due dei più celebrati brand del 2014 che sono emersi nel corso dell'ultimo anno. Shayne Oliver di Hood by Air e Virgil Abloh di Off White sono la squadra dei sogni della Generazione X. Con artisti del calibro di Kanye West e A$AP Rocky tra i loro fan, quando è scattata la notizia di quest'abbinamento improbabile, 4 su 10 argomenti trend di Twitter erano legati a questa notizia. Tuttavia, non erano le strade che hanno fatto da sfondo alla collezione. Invece, i designer hanno lavorato con il fotografo Kevin Amato per produrre la collezione Cozy. Una serie di lounge & bed wear, che potrebbe sembrare un po' fuori luogo tra le strade di New York e di Londra.

hoodbyair.com

8. Topshop x Kate Moss
"Che tipo di Kate sei?" ha chiesto Topshop l'aprile scorso alle orde dei fan. Ora Cocktail Kate? Kate delle Baleari? Kate in pigiama? Con una campagna scattata da Nick Knight, era impossibile non vedere le gigantesche affissioni di Moss - nata a Croydon - sugli autobus rossi di Londra. Con capi che ancora oggi appaiono sul sito con le aste di eBay, questa collaborazione ha chiaramente rastrellato sterline per tutti.

topshop.com

9. Gosha Rubchinskiy x Vans
Sta aprendo la strada ad una generazione di nuovi designer che vengono dalla Russia, Gosha Rubchinsky non è ancora diventato un nome familiare nel mondo della moda, ma questo è il punto. Le sue creazioni sottostimate hanno sfocato i confini tra arte e moda, creatività e commercio e hanno presentato una nuova visione per il futuro della moda. In collaborazione con il gigante di skate VANS (che erano anche molto impegnati con il lancio di House of VANS all'inizio di quest'anno), Gosha ha prodotto uno sneaker lace up nero minimalista con dettagli riflettenti, in collaborazione con Comme des Garçons.

vans.co.uk

10. Kiko Kostadinov x Stussy
Per la seconda volta, a seguito dell'invito dal designer Stephen Mann per la rivista Clash, lo studente del Central Saint Martins Kiko Kostadinov ha collaborato con Stussy per lavorare su classiche magliette e maglioni. Ispirato dalle opere di Richard Serra e di Lawrence Weiner, Kiko ha riscritto il libro delle regole, e una selezione di prodotti Stussy, mettendoli insieme in una rivisitazione di alcuni dei pezzi classici del brand. Disponibile solo per un periodo limitato online, la collezione è stata esaurita in pochi minuti, con molte persone che ancora cercano di trovare uno di questi pezzi esclusivi.

stussy.co.uk

Crediti


Testo Greg French
Foto Emma Summerton
Fashion Director Edward Enninful
[The !*#? Issue, No. 282, novembre 2007]

Tagged:
KATE MOSS
Alexander Wang
nike
Adidas
Hood By Air
Topshop
disney
Frozen
Μόδα
Comme des Garçons
Riccardo Tisci
Stone Island
simone rocha
mary katrantzou
j brand