100 siti internet per non annoiarsi mai più (forse)

Abbiamo guardato film, abbiamo letto libri, abbiamo pulito le nostre stanze da cima a fondo. E adesso? Adesso è il momento di perdere tempo nei meandri più assurdi di internet.

di Amanda Margiaria, Carolina Davalli, Giorgia Imbrenda, e Benedetta Pini
|
17 marzo 2020, 1:47pm

Immagine via Win Error Simulator

Dopo le 100 cose da fare a casa per non impazzire di noia, oggi abbiamo messo insieme 100 siti internet dove passere il vostro tempo. Alcuni sono utili, altri assolutamente inutili, altri curiosi, ma tutti vi terranno impegnati per un po' di tempo, dandovi contemporaneamente la scusa giusta per continuare la conversazione con la persona appena beccata su Tinder e che dovete continuare a tartassare di messaggi fino a fine quarantena, così che non si dimentichi di voi e vi voglia vedere quando tutto questo sarà finito.

Nel frattempo—dato che come dicono i nostri colleghi di VICE Italia "Non tutti reagiamo a questa quarantena con mille piani e attività. E va bene così."—ingannate l'attesa con questi 100 siti. E scriveteci in DM su Instagram per segnalarcene altri.

  1. The Useless Web: IL SITO per eccellenza, quello che ti rimanda a siti inutili scelti casualmente.

  2. Discuvver: l’opposto di The Useless Web, e cioè un sito che ti rimanda a siti assolutamente utili scelti casualmente. TIpo questo, che ti dice se un sito è down per tutti o il problema è la tua rete Wi-Fi.

  3. COVID-19 & Freelance Artists: essenziale in questo periodo, su questo sito troverete una lista in continuo aggiornamento per aiutare i freelance e la comunità artistica indipendente durante il coronavirus—ma anche una lista gratuita di fonti, opportunità e sgravi finanziari.

  4. UrlRoulette.net: scegli un link, incollalo nell’apposito spazio e invialo al prossimo utente di UrlRoulette, mentre tu sarai rediretto al link scelto dall’utente che ti ha preceduto.

  5. Information is beautiful: dati, numeri e informazioni positive, trasformati in infografiche belle e ben fatte.

  6. The Faces of Facebook: tutte le foto di Facebook, semplicemente. Inquietante a dir poco.

  7. Munsell Hue Test: Mettere in ordine i colori per gradazione, se è un antistress o un ottimo modo per impazzire lo lasciamo decidere a voi.

  8. Every Noise at Once: Mappa interattiva dei generi musicali; a ognuno corrisponde un link con generi correlati, brano/band più significativo e playlist, che sono a loro volta dei link a generi correlati e così via, in una sequela infinita di rimandi e collegamenti musicali.

  9. The Last Message Received: un Tumblr dove vengono raccolti gli ultimi messaggi di ex partner, ex amici, persone care che sono decedute. In altre parole, un’ottima fonte per un bel pianto assicurato.

  10. A Soft Murmur: per creare il tuo rumore di sottofondo perfetto. Si può scegliere tra intensità, frequenza, tipo di suono e così via.

  11. This Person Does Not Exist: generatore di volti che non esistono, creati da un’intelligenza artificiale sulla base di altre immagini di altri volti.

  12. This Artwork Does Not Exist: come sopra, ma per le opere d’arte.

  13. ThisCatDoesNotExist.com: come sopra, ma per i gatti. I risultati sono a tratti inquietanti.

  14. Quick, Draw!: ora tocca a te creare. Se disegni l’oggetto richiesto nel tempo prestabilito e l’AI di Google indovina, hai vinto.

  15. Age Geek: per scoprire quali successi e traguardi hanno raggiunto le altre persone alla tua età. Deprimente? Assolutamente sì.

  16. Quora: sito di domande e risposte, di qualunque genere.

  17. Bullet Journal: se volete tenere un diario della quarantena, qui vi spiegano come farlo bene.

  18. Radio Garden: un mappamondo che puoi esplorare vedendo (e ascoltando) tutte le radio del globo.

  19. Dogeminer: conquista l’universo spaccando una roccia alla volta.

  20. Bored Button: sito che ti porta ad altri siti interattivi per quando sei annoiatissimo.

  21. Un Minuto e Qualcosa: dopo l’email al te stesso del futuro, qui invece puoi registrare un audio anonimo alla proiezione di te stesso. Vale tutto, si può dire qualsiasi cosa.

  22. The Phobia List: una lista in ordine alfabetico di tutte le fobie. Ma attenzione: il creatore di questo sito non è un esperto di fobie; gli interessano solo i nomi delle fobie.

  23. 100 Days Project: inventati una cosa, falla per 100 giorni, condividila con il resto della community. Oppure scegli un progetto e fallo per 100 giorni.

  24. Gravity Points: punti di gravità che fanno muovere le particelle attorno a loro per lasciarsi ipnotizzare senza motivo.

  25. Annayas: Screenshot da film, divisi per decennio e/o genere. Il vostro Instagram vi ringrazierà.

  26. Film Grab: Altri 100mila screenshot da film, nel caso servissero.

  27. StoriesIG: A proposito di Instagram, se vuoi vedere le stories di qualcuno senza che quel qualcuno lo sappia, ecco il sito per te.

  28. Insense: un Video Editor online per le vostre storie Instagram, già che siamo in tema.

  29. The Conversation: Analisi, ricerche, news e idee trattate con rigore accademico e un piglio giornalistico.

  30. ZoomQuilt: luogo dove praticamente non succede niente, se non un eterno zoom che sfocia in un trip psichedelico.

  31. Cronache di Ordinario Razzismo: per ricordarci che anche se il Covid-19 occupa tutto lo spazio mediatico possibile, le disuguaglianze sociali rimangono.

  32. Zoo dell’Oregon: playlist di YouTube con solo video di caprette che vanno a visitare gli animali dello zoo

  33. CAT BOUNCE!: gatti che rimbalzano, perché no?

  34. Koalas to the Max: cerchi che si dividono, perché no?

  35. Space Jam: il sito di Space Jam, creato e mai aggiornato dal 1996.

  36. The Readreader App: thread Twitter che sono così “belli” da diventare pagine web.

  37. The Overlook Hotel: hai mai sentito l’esigenza di entrare nell’hotel di Shining? Adesso puoi.

  38. The World's Worst Website Ever!: il peggior sito internet del mondo—non c’è molto da aggiungere, no?

  39. COMIC SANS GALORE: un subreddit di cose graficamente brutte. Ma così brutte da fare il giro e tornare ad essere belle.

  40. GeoGuessr: per indovinare dov’è stata scattata un’immagine di Google Street View, scelta ovviamente a caso dal sito stesso

  41. The Best of Illustration: le migliori illustrazioni apparse sul New York Times nel 2019, scelte dalla redazione del New York Times stesso.

  42. Chat with God: per chattare con Dio, ché di questi tempi non si sa mai.

  43. Money Diaries: quanto spende in una settimana Jennifer, broker di New York 32enne? E Magdalene, DJ 25enne di Berlino? Il paradiso dei ficcanaso, raccontato giorno per giorno, ora per ora, centesimo per centesimo.

  44. LMGTFY: la versione evoluta di Let Me Google It For You, con agevoli link da mandare all’interessato o interessata.

  45. Dinosaur Pictures: come appariva la terra dallo spazio, chessò, 280 milioni di anni fa? Clicca sul link per scoprirlo.

  46. S-Town Podcast: un podcast interattivo che funziona come un videogioco e fa paura come un film horror.

  47. Blank Slate: un foglio bianco, semplicemente.

  48. The Proust Questionnaire: il questionario di Proust, secondo il suo (probabile) inventore, è composto da 35 domande le cui risposte dovrebbero rivelare la vera natura dell’intervistato.

  49. Really Good Emails: e-mail scritte bene a cui ispirarsi e da copiare.

  50. The Gender Spectrum Collection: galleria di immagini stock inclusive, liberamente utilizzabili da tutti i media.

  51. The Toilet Study: come cambia il lessico delle frasi scritte nelle toilette per uomini, rispetto a quelle presenti nei bagni per donne? Uno studio.

  52. TAOIST SORCERY: blog di stregoneria taoista, che nella vita non sai mai di cosa puoi avere bisogno.

  53. Origami Fun And Easy: impariamo a fare gli origami.

  54. hooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooorse: un cavallo con le gambe senza fine.

  55. Do Something!: vuoi fare qualcosa di anche solo vagamente utile, ma non sai cosa? Qui trovi idee su idee su idee.

  56. Abandoned Berlin: foto dei posti abbandonati a Berlino.

  57. SHOTDECK: Una specie di pinterest per registi/DOP. L’ha creato Lawrence Sher, il DOP di Joker, perché si accorse che ogni volta che cercava delle immagini di un film non le trovava, così ha iniziato a "scansionare" film e farsi un database tutto suo, ora disponibile online.

  58. Gender Decoder: sito che decodifica i bias di genere negli annunci di lavoro.

  59. Building Without Bias: sempre parlando di bias di genere, questo li analizza nel linguaggio delle news.

  60. Feminist Architecture from A to Z: architettura femminista dalla A alla Z.

  61. Staggering Beauty: un verme che, muovendo il puntatore del mouse, inizierà a ballare freneticamente.

  62. Noiys scrivi un messaggio anonimo, gli altri utenti potranno leggerlo per 24 ore e poi verrà cancellato.

  63. Astrodienst: l’unico e inimitabile sito affidabile di astrologia, prima che diventasse il trend che è oggi.

  64. Musicmap: mappa genealogica dei generi musicali.

  65. Paper Toilet: srotola un rotolo di carta igienica.

  66. Neal.fun: 18 mini-siti per perdere tempo.

  67. Stack Magazines: edicola virtuale di magazine indipendenti da tutto il mondo.

  68. Vessel Finder: mappatura posizioni delle navi in tempo reale, in tutti i mari e in tutti i laghi.

  69. Boris Johnson Meme Generator: che si può volere di più dalla vita?

  70. Ivy League Free Online Courses: corsi online gratuiti dalle università più prestigiose degli Stati Uniti, esatto.

  71. URSSS: riprese video di live di ogni tipo e artista.

  72. Eyebleach: ogni volta che si aggiorna la pagina appare un’immagine carina diversa (solitamente di animali). Ottimo per dimenticare l’ultima catena idiota che tua zia ti ha appena inoltrato su WhatsApp.

  73. A State of Play: per scoprire 50 specie di uccelli e i suoni che fanno cliccando su di loro.

  74. Internet Archive: libreria non-profit di milioni di libri, film, software, musica, siti e altro gratis.

  75. Instructables--Yours for the making: video di persone che fanno cose artigianali con le loro mani.

  76. Where is Starman?: il live tracker della navicella mandata da Tesla nello spazio, nel caso voleste sapere esattamente dove si trova in questo momento.

  77. Ocearch.org: il live tracker degli squali e delle tartarughine. E di altri animali marini, per intenderci.

  78. Flightradar24: il live tracker di tutti i voli nel mondo, che adesso saranno anche pochi, ma comunque qui puoi seguirli mentre si muovono da un emisfero all’altro.

  79. SnapBubbles: per scoppiare virtualmente le bolle d’aria della plastica da imballaggio.

  80. Do Nothing for 2 Minutes: stai fermo, immobile, e guarda lo schermo per due minuti. Se sfiori il mouse il timer riparte da capo. Sembra troppo stupido per esistere, e invece.

  81. Turn Your Name Into a Face: a ogni lettera è assegnato un tipo di simbolo quindi, se inserite un nome, la somma delle lettere comporrà il disegno di un volto.

  82. What the Font: parlando di lettere e parole, qui un utile sito dove puoi caricare un’immagine e scoprire qual è il font usato nel testo contenuto.

  83. The finger: per mandare a quel paese, ma con un link.

  84. Mars Weather: che tempo farà mai su Marte in questo momento, chiedi? Ecco, a questo link la NASA risponde.

  85. Httpster: un sito che contiene siti esteticamente belli, così se vuoi creare il tuo sito personale non uscirà fuori un obbrobrio completo.

  86. Lana di roccia: una newsletter mensile di fumetti gratis da scaricare o disponibili online.

  87. Timetoast: se vuoi creare una timeline di questa maledetta quarantena, questo è il sito giusto per te.

  88. Online Quote Poster Maker: crea un poster con una bella frase, poi non comprarlo perché chi vorrebbe un poster con una bella frase?

  89. The Next Web: La storia animata dei social media.

  90. No Clip: Google Street View, ma per i videogiochi.

  91. Imgur: le immagini più virali della settimana.

  92. Persona: sito per creare il tuo sito. Ma più bello.

  93. Pointer Pointer: sito che cerca sullo schermo dove sei, e ti indica.

  94. Is it Christmas: il nome dice tutto. Se questa quarantena rende i giorni sempre uguali a loro stessi, questo sito ti ricorderà se oggi è Natale o no.

  95. Awwards: sito che seleziona i migliori siti del momento.

  96. Wim Delvoye: la Wim City dell’artista belga.

  97. Weird or Confusing: il sito che ti porta agli oggetti più assurdi in vendita sul web.

  98. The Worst Things For Sale: il sito che ti porta agli oggetti peggiori in vendita sul web.

  99. Paint: vi ricordate Paint? Ecco, ora è online.

  100. Little Alchemy: anche il Piccolo Chimico è online.

    Bonus
    Win Error Simulator: Il sito che abbiamo usato per creare la copertina di questo articolo.

Tagged:
Internet
Cultura
noia
post-Internet
cosa fare
COVID-19
100 cose