brand da tenere d'occhio: çamarche

Fondato da cinque ragazzi italiani, ÇAMARCHE è tanto surreale quanto contemporaneo. Qui vi raccontiamo com'è nato e cosa c'è nel loro promettente futuro.

di Giorgia Imbrenda
|
11 aprile 2019, 1:27pm

Rebel Label è la rubrica di i-D che incontra, intervista e qualche volta fotografa i brand emergenti in Italia. Oggi è il turno di CAMARCHE, brand di streetwear fondato da quattro giovanissimi designer italiani. Sono Lorenzo, Alessandro, Giacomo, Luca e Vittorio, e la scorsa settimana siamo stati nel loro studio per farci raccontare la loro avventura.

Ciao ragazzi! Siete un quartetto molto dinamico, e quindi ci piacerebbe capire meglio chi siete, da dove venite e magari come vi suddividete i compiti. Tutti fate tutto, oppure ognuno di voi si è ritagliato un suo spazio specifico?
Siamo cinque giovani, tutti con background legati all'industria della moda. Forti del know-how che abbiamo accumulato nel corso degli anni, abbiamo fondato ÇAMARCHE consapevoli che la cosa migliore sarebbe stata ritagliarci ognuno un nostro ruolo specifico. E così eccoci qui, un gruppo di marchigiani in giro per l'Italia.

Esatto, essendo sparsi in diverse città, come riuscite a coordinarvi e rimanere allineati?
Abbiamo una sede centrale, dove è sempre presente una figura a supporto dei nostri clienti. Ovviamente, non lavorando insieme tutti i giorni, abbiamo sviluppato un nostro metodo organizzativo piuttosto rigido, e non ti nascondo che la tecnologia aiuta molto in questo senso.

Come è nata l’idea di fondare un vostro brand?
Da lungo tempo ci legava una forte amicizia, e ÇAMARCHE è nato poi da un incontro che potremmo definire casuale. A unirci dall'inizio è stata una grande voglia di creare qualcosa che ci appartenesse sul serio, a cui si aggiungono esperienze professionali nello stesso campo e passioni comuni.

camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA

Il nome ÇAMARCHE invece da dove arriva?
"Ça marche" è un modo di dire usato nel francese colloquiale per dare il proprio okay a qualcosa. Potremmo tradurlo come "andiamo", oppure "sì, mi funziona." Abbiamo scelto questa espressione perché racchiude tutto ciò che per noi è questo brand: moda, ma anche le nostre origini marchigiane. La fiducia verso il futuro e la nostra l'unicità, giusto per citare alcuni dei caratteri insiti nel DNA di ÇAMARCHE.

Qual è stata la sfida più grande che avete dovuto affrontare lungo questo percorso?
In realtà ci sentiamo ancora all'inizio di questo percorso, e le sfide più grandi solo quelle che ancora devono arrivare.

camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA

Quali sono le ispirazioni nel mondo della moda a cui vi rifate per il vostro brand?
Abbiamo fondato ÇAMARCHE perché consapevoli di come sta cambiando il mercato. Non ci siamo ispirati a nessun brand in particolare, ma abbiamo cercato di esprimere la nostra visione creativa con passione e curiosità. Siamo legati al territorio e alla storia del nostro paese, e la vogliamo raccontare viaggiando in direzione opposta a quella più nota, cioè trasformando in local uno stile global.

Perché avete scelto di creare una collezione unisex e andare oltre la tradizionale dicotomia uomo-donna?
Siamo convinti che lo stile delle nuove generazioni sia contaminato da mille influenze diverse, per cui proponiamo uno stile genderless, interpretabile poi dal singolo secondo le sue inclinazioni. Ci piace dare una rappresentazione univoca alla collezione, ma allo stesso tempo versatile e indossabile sia dalle donne, sia dagli uomini.

camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA

Come avete sviluppato la comunicazione del brand?
È stato un processo lunghissimo! Siamo partiti dai punti in comune tra noi cinque, e da lì abbiamo sviluppato il core della nostra comunicazione. Se dovessimo riassumerla in poche parole, diremmo che ci proponiamo come un brand internazionale, ma con valori territoriali che non vogliamo perdere e che possono essere ritrovati in ogni singola collezione.

Cosa c’è nel futuro di ÇAMARCHE?
Commercialmente parlando, innanzitutto il consolidamento del mercato in Italia e negli Emirati Arabi, ma anche l'ingresso in quello asiatico e nordamericano.

camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA
camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA
camarche-il-nuovo-brand-italiano-streetwear-fondato-da-quattro-amici-FOTOGRAFIA

Segui i-D su Instagram e Facebook

Altro brand italiano che ci piace molto, moltissimo:

Crediti


Immagini su gentile concessione dell'ufficio stampa ÇAMARCHE
Intervista di Giorgia Imbrenda