dov'è mr. gherardini? risponde ariel pink

Lo storico brand fiorentino ha festeggiato i suoi 130 anni con una nuova collezione e un evento magico durante Pitti Immagine con un ospite d'eccezione, Ariel Pink.

di Eloisa Reverie Vezzosi
|
19 giugno 2015, 10:40am

L'ultima notte di Pitti Immagine è stata magica come inaspettato e spettacolare è stato l'incontro tra Gherardini, storico brand fiorentino, e Ariel Pink, icona dell'alternative pop californiano. Ieri sera è andato in scena il concerto-evento nelle Serre Torrigiani accompagnato da proiezioni e artistici giochi di luce che ricordavano in chiave moderna i 130 anni di storia della maison. "Where is Mr. Gherardini?" era la provocatoria domanda che compariva tra le classiche "G", simbolo del brand, e le novità della collezione presentata durante PU88. Ma le domande non potevano finire qui.
Ecco cosa ci ha raccontato Lorenzo Braccialini, direttore marketing e comunicazione del gruppo Braccialini.

Perché avete scelto Ariel Pink per festeggiare il vostro anniversario?

Ariel Pink è un personaggio eclettico, contemporaneo, giovane. Noi di Gherardini l'abbiamo scelto per fare qualcosa di rottura: la contemporaneità contro il classico intramontabile. Nella musica lui rappresenta proprio questa contrapposizione. In un posto classico come le Serre Torrigiani che rappresentano la bellezza e il giardino all'italiana volevamo un tocco psichedelico così da contrastare questo mondo perfetto e rinascimentale e dare così un contenuto forte. Ariel Pink e la sua musica insieme alle proiezioni e al  mapping in notturna si sono rivelati un connubio glamour e molto contemporaneo: un segnale di arrivo e di benvenuto di Mr. Gherardini. 

Cosa della nuova linea vi rende più soddisfatti?

Sicuramente l'idea dei portafogli schermati. Il tema della collezione è il viaggio. Riccardo si spossa spesso in Asia e dove vengono venduti gusci protettori per evitare la clonazione delle carte, pratiche ma orribili. Così abbiamo pensato di fare una collezione che con eleganza risolvesse questo problema.

www.gherardini.it

www.pittimmagine.com

Crediti


Testo Eloisa Reverie Vezzosi
Foto Alessio Costantino

Tagged:
Ariel Pink
Μόδα
Pitti Immagine
eloisa reverie vezzosi
gherardini
mr gherardini
alessio constantino
lorenzo braccialini
pu88
riccardo braccialini
serre torrigiani