consuelo castiglioni lascia marni

Dopo 20 anni come direttore creativo di Marni, fondato con suo marito nel 1994, Consuelo Castiglioni decide di lasciare il brand passando il testimone al designer genovese Francesco Risso.

di Cecilia Broschi
|
21 ottobre 2016, 10:45am

Consuelo Castiglioni dopo 20 anni di direzione creativa di Marni decide di lasciare il suo posto a Francesco Risso. "Sono stati anni emozionanti e frenetici. Riuscire a creare un prodotto di cui andassi così fiera mi è costato molte energie. Grazie al supporto della mia famiglia che mi ha permesso di rimanere fedele alla mia idea e a costruire un brand dall'identità forte e riconoscibile ora posso finalmente dedicarmi alla mia vita privata." racconta Castiglioni spiegando ciò che l'ha spinta a lasciare il brand. 

Da quando con il marito ha lanciato il brand nel 1994, Consuelo Castiglioni è riuscita a costruire un impero basato su sofisticate creazioni che sono state ammirate ed apprezzate a livello globale e spesso usate da altri designer come fonte d'ispirazione.

Oggi decide di lasciare il brand passando il testimone a Francesco Risso, che prima approdare definitivamente da Prada nel 2008 ha avuto la possibilità di lavorare con grandi creativi italiani quali Alessandro Dell'Acqua e Anna Molinari. Il designer che ha studiato a Polimoda, Saint Martins e al Fashion Institute of Technology di New York presenterà la sua prima collezione per Marni durante le sfilate autunno/inverno 17.

Crediti


Testo Cecilia Broschi
Immagine via Google

Tagged:
marni
consuelo castiglioni
francesco risso
direttore creativo