parliamo di brotherhood con i giovani milanesi

Abbiamo incontrato alcuni dei volti più interessanti di Milano per capire cosa significa il concetto di supporto, brotherhood e di come si trascorrono le serate con gli amici… Quelli veri.

di i-D Staff
|
16 dicembre 2016, 10:50am

Foto Bea De Giacomo

Abbiamo deciso di conoscere meglio alcuni ragazzi milanesi facendo loro qualche domanda sul concetto di amicizia e su cosa fare in compagnia. C'è chi viene da lontano e chi è nato e cresciuto in città, grazie a loro vogliamo capire quali sono le zone che amano frequentare e le attività che li divertono. Ciò che traspare è un forte senso di appartenenza, anzi, fratellanza, grazie alla quale sentono di poter crescere sia personalmente che lavorativamente.

Realizzato in collaborazione con Asos.it.

Van indossa dolcevita e maglione Asos, pantaloni Dickies, scarpe Reebok Club.

Van Khokhlov, 22 anni.
Di dove sei? Sono nato a Mosca ma vivo a Milano da 3 anni.
Cosa fai nella vita? Film maker/videografo/regista.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Milano è una città piena di opportunità anche se il nostro Paese non sta vivendo un buon momento. È difficile costruirsi un futuro.
Cosa ti piace fare con gli amici? Mi piace andare in un luogo che frequentiamo solo io e miei amici in zona ticinese. Lo chiamiamo Morbido per i drink che ci vengono 
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? Sicuramente gioca un ruolo importante, l'80% di tutto quello che fai. Quando sei circondato da persone che condividono quello che fai sei più stimolato. Milano è perfetta per questo, è la prima città d'Italia dove è possibile trovare una grande varietà di persone interessate a quello che fai. Le amicizie nascono dall'ambiente lavorativo e viceversa, questo è davvero bello.

@vankhokhlov

Dali indossa giacca Heros-Heroine, felpa oversize rosa Stussy e pantaloni Pull&Bear. Cappello e felpa con cappuccio model's own.

Dali Geralle, 22 anni.
Di dove sei? Sono di Milano.
Cosa fai nella vita? Mi occupo di Marketing e Comunicazione da Super a Milano.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Credo che dal punto di vista lavorativo Milano sia la città migliore d'Italia, e del mondo dopo Londra, Parigi e New York.
Cosa ti piace fare con gli amici? Mi piace uscire in Zona 5, dove sono nato e cresciuto.
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? Secondo me è fondamentale, ci sono tante persone sole in questa città anche se non lo danno a vedere e son sicuro abbiano molte più difficoltà rispetto a me che ho amici che mi supportano sempre, nel bene e nel male.

@daligeralle

Riva indossa bomber e maglione a collo alto Asos, scarpe Nike. Pantaloni model's own.

Riva, 23 anni.
Di dove sei? Sono della Brianza.
Cosa fai nella vita? Sono producer freelance e collaboro con uno studio a Milano che si chiama Jackleg.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Per il mio lavoro al momento non ci sono molte opportunità ma io ci provo lo stesso. Sopravvivo.
Cosa ti piace fare con gli amici? Con i miei amici mi piace cenare al ristorante, frequentare il Bar Basso e il Dogs.
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? È fondamentale, davvero importante.

Yuri indossa felpa Asos. Cappello, occhiali, pantaloni, scarpe e gioielli model's own.

Yuri Kaban, 24 anni.
Di dove sei? Sono di Milano ma mio papà è indonesiano.
Cosa fai nella vita? Sono grafico freelance, mi occupo principalmente di abbigliamento e musica.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Ritengo che al momento qui ci sia uno degli scenari creativi più influenti d'Europa.
Cosa ti piace fare con gli amici? Bere birra e cazzeggiare. Una vita da baretto in viale Padova.
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? È importante al 100%. Con i miei amici, tra cui Dali, abbiamo fondato Galleria Opulenza, un collettivo formato da circa 10 persone dove lavoriamo in ambito grafico/visivo.

@yurikaban

Alessio indossa giacca rossa in denim Asos e scarpe Vans. T-shirt, camicia e pantaloni model's own.

Alessio Pomoli in arte Pomix, 23 anni.
Di dove sei? Vivo a Milano ma vengo dalle Marche.
Cosa fai nella vita? Metto musica, organizzo eventi, mi piace essere in contatto con le persone e metterle a contatto tra di loro. Ho creato un team che si chiama Locals Affairs, è un progetto per persone che vogliono conoscere e farsi conoscere.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Milano è una città piena di opportunità anche se viviamo in un Paese non passa un buon momento. È difficile costruirsi un futuro.
Cosa ti piace fare con gli amici? Mi piace passeggiare ben vestito (giacca e camicia) sul naviglio la domenica.
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? La mia forza è quella di avere persone accanto che credono in quello che faccio e che vogliono essere anche loro coinvolte.

@alessio_pomix

Gio indossa giacca Weekday, pantaloni Asos e scarpe Nike. Felpa model's own.

Gio Pastori, 23 anni.
Di dove sei? Milano, dove sono nato, lavoro e vivo.
Cosa fai nella vita? Faccio illustrazioni, prevalentemente editoriali, ma oggi l'illustrazione è legata a tanti ambiti quindi a volte mi capita di lavorare per altri campi come brand o piccoli magazine.
Che opportunità ha da offrirti Milano? Credo che in Italia sia uno dei centri più vivi. È bello ed interessante il fatto che puoi crearti contatti lavorativi uscendo la sera bevendo una birra in un bar, in modo naturale.
Cosa ti piace fare con gli amici? Mi piace stare in casa con tanti amici, stare nel mio studio in compagnia e andare al parco. Come zona prediligo Porta Venezia.
Quanto è importante per te avere persone che ti supportano e con cui condividere passioni? Tanto e mi sento fortunato che sia così.

@giopastori

Crediti


Foto Bea De Giacomo
Moda Anna Carraro
Assistente alla Fotografia Giulia Soldavini

Tagged:
brotherhood
Asos
milano
amicizia
giovani
Foto
Italia
ragazzi
Fratellanza
amici
bea di giacomo