Pubblicità

le foto di steve hiett sono un tuffo negli anni '60

Rivolgiamo uno sguardo al passato con i lavori del fotografo di moda Steve Hiett.

di i-D Staff
|
06 ottobre 2015, 10:20am

Con la sua raccolta di fotografie Beyond Blonde il leggendario fotografo Steve Hiett ci riporta indietro nel tempo. Le foto dai colori brillanti presenti nel libro sono fotografie inedite scattate negli anni '60, quando, dopo un breve periodo come frontman di un gruppo psych pop chiamato Pyramid, Hiett iniziò a catturare con la sua macchina il mondo della moda e i suoi cambiamenti, con uno stile distintivo fatto di colori vivaci e superfici lucenti.

"Non mi ritengo un fotografo" ha detto Hiett, "Mi ritengo una persona che usa una macchina fotografica per creare immagini che vede nella propria testa." Una cosa è certa: che si tratti della Miami anni '70 o della New York del 20esimo secolo, ogni fotografia contiene un mondo intero, e ognuna ha una storia da raccontare. Viaggiando per il mondo con la sua macchina Hiett ha scattato nel corso degli anni per Nova, Marie Claire, Vogue Francia e UK, mentre quando si trovava a New York ha lavorato come art director per vare riviste di moda, incluso Model & Manual di Arthur Elgort.

Ora lavora ancora come fotografo di moda e vive a Parigi.

Tagged:
Cultura
Μoda
beyond blonde
steve hiett
anni '60