art pop realizza la prima mostra dedicata ai meme

Un'intera mostra composta da più di 50 meme su tela dove i protagonisti sono Juliette Lewis, le scarpe Miu Miu e le pettinature stravaganti di Lindsey Wixson.

di Emily Manning
|
29 luglio 2016, 12:50pm

I'm Still Trying Not To Mind Fuck Myself, 2016

Hai una meme preferita? Magari quelle di Bernie o Hillary? O sei più una persona da Spongebob? A Air Pop, musicista di Los Angeles, le meme non piacciono proprio: "Trovo che molte siano disgustose, come un'enorme panoramica dei pensieri inquietanti che le persone hanno durante il giorno. Che delusione" dice. Così ha deciso di fare le sue: una di queste è la copertina per l'album Pretty Dumb, il suo primo CD dopo quattro anni, che è uscito lo scorso marzo. Nella sua prima mostra personale che aprirà a Los Angeles questo fine settimana ne sono esposte altre 50. 

Untitled, 2016

SADE Gallery, una galleria d'arte situata a poche miglia a nord dello studio di Air Pop a Downtown LA, esporrà i suoi meme fatti in casa su tela. L'artista dice di crearli quando si sente triste, e nonostante l'umorismo tetro sia una caratteristica imprescindibile dei meme, i suoi lo esprimono in modo più sottile, con fotogrammi di film come Stand by Me e foto di Miu Miu e di sfilate McQueen. Gioca con il concetto stesso di meme, rivisitando i temi più comuni: simpatici animali, espressioni facciali imbarazzanti o relazioni fallite. Se considerate i meme come una forma d'arte, questa è l'occasione giusta per vederli appesi alla parete di una galleria, invece che sullo schermo dei vostri pc.

Untitled, 2016

Marry Me, 2016

"Whoever Said No At That Meeting To Maybe Make Coinstar Machines Silent Is A Genius", 2016

"Homesick", 2016

"I Know You Got Money", 2016

"Sorry Mom", 2016

Untitled, 2016

"Do I Tell People Or Keep It A Secret?", 2016

Crediti


Testo Emily Manning

Tagged:
LA
art-pop
mostra
meme
fatte in casa
meme su tela
musicista